rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Fiori d'arancio vip

Santo Versace sposo bis in chiesa con l'amata moglie Francesca

Dopo le nozze civili, sabato a Roma per la coppia è arrivato l'atteso giorno del sì religioso, rimandato a lungo a causa del Covid

L'ultima visita di Santo Versace e Francesca De Stefano a Reggio Calabria, città di cui condividono i natali, era stata qualche mese fa per la presentazione del libro dell'imprenditore ed ex parlamentare "Fratelli - Una storia italiana", che racconta la storia della famiglia di maestri della moda e soprattutto il rapporto con lo stilista Gianni.

Ed era stata un'ulteriore occasione per chi era presente all'evento di percepire l'amore che lega la coppia: già marito e moglie con rito civile, Santo e Francesca avevano sempre detto di voler completare la loro unione con il vincolo religioso, annunciando una cerimonia molto speciale che l'arrivo della pandemia aveva costretto a rinviare. Quel desiderio però era rimasto sempre vivo e adesso l'atteso giorno è giunto e i due celebreranno le loro nozze in chiesa sabato 8 luglio a Roma. 

Un grande amore che ha aiutato Santo a superare il dolore per la fine di Gianni

L'amore di Santo e Francesca sembra uscito dalle pagine di un romanzo. Lei 53 anni, lui 78, si sono conosciuti in un momento che l'imprenditore ha sempre raccontato come il più buio della propria vita, quando la tragica fine del fratello Gianni era ancora un trauma fortissimo. L'incontro con Francesca, avvocato e dirigente del ministero dell'economia, avvenne per caso a palazzo Madama e fu un colpo di fulmine, cementato dalle origini reggine e un ricordo comune che sembrava scritto dal destino, perché la nonna di lei era una storica cliente della sartoria della mamma dei Versace, l'indimenticata signora Franca a cui si deve la passione di Gianni per la moda. Versace ha spiegato che proprio il sentimento nato e poi cresciuto nel tempo per la compagna è stato capace di farlo reagire al dolore, letteralmente salvandolo. In varie occasioni la coppia, insieme da 18 anni, ha ricordato la storia romantica del matrimonio civile, avvenuto a Milano in casa nel 2014 nel giorno del settantesimo compleanno di Santo. Per Francesca fu una sorpresa: tra gli amici giunti a festeggiare la ricorrenza, alla porta si presentò anche il delegato comunale che avrebbe officiato il rito. 

Versace era già stato sposato ed è padre di due figli, Francesca e Antonio, che saranno presenti alla cerimonia di sabato insieme a tanti amici, molti dei quali arriveranno da Reggio: dalla loro città gli sposi hanno invitato tente persone care, tra cui ex compagni di scuola di Francesca. Annunciando qualche mese fa le nozze, Santo aveva detto che sarebbe stata la sorella Donatella a fare da wedding planner dunque la cerimonia e il party successivo sarà sicuramente un evento anche mondano con la presenza di vip e personaggi della politica, la moda, lo spettacolo. 

L'impegno nella solidarietà con la fondazione creata insieme per aiutare le persone fragili

Santo e Francesca, oltre ad essere legati da un amore che definiscono ogni giorno più grande ("ci fidanziamo e sposiamo ogni giorno", dichiarò lei in un'intervista tv dopo il primo sì), lavorano insieme nel settore del cinema con la signora Versace membro del consiglio di amministrazione della casa di produzione e distribuzione cinematografica Minerva Pictures, ma soprattutto condividono l'interesse per la solidarietà. Già attivi con molte iniziative benefiche, hanno creato insieme la Fondazione Santo Versace, ente filantropico nato circa un anno fa, che si impegna nel sostegno diretto di progetti destinati a chi vive in condizioni di fragilità e di disuguaglianza sociale, in Italia e nel mondo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Santo Versace sposo bis in chiesa con l'amata moglie Francesca

ReggioToday è in caricamento