rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Gioco online

L'allarme di Cafiero de Raho: "Scommesse usate da mafie per riciclare"

Il procuratore della Direzione nazionale antimafia è stato sentito in audizione davanti alla commissione gioco illegale del Senato

"Il gioco e le scommesse sono uno dei meccanismi attraverso cui la criminalità mafiosa si avvale al fine di raggiungere l'obiettivo del riciclaggio. L'utilizzazione di questo sistema costituisce ormai una modalità seguita da mafia, camorra e 'ndrangheta. Il gioco on line è la modalità più frequente utilizzata dalle organizzazioni mafiose per coprire il denaro di provenienza criminale".

Lo ha detto il procuratore nazionale antimafia e antiterrorismo, Federico Cafiero de Raho in audizione davanti alla commissione gioco illegale del Senato. Cafiero de Raho cita due grandi operazioni, Gambling nel 2015 e Galassia nel 2018, mostrano "l'interesse delle organizzazioni mafiose a operare sul circuito on line, attraverso piattaforme per lo più costituite all'estero".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'allarme di Cafiero de Raho: "Scommesse usate da mafie per riciclare"

ReggioToday è in caricamento