rotate-mobile
L'incontro

Gli scout del reparto Spaghetti Western ricevuti a Palazzo San Giorgio

Le istituzioni hanno augurato "buon sentiero" ai giovani esploratori e guide che rappresenteranno Reggio ed il Sud Italia al prossimo Jamboree che si terrà in Corea del Sud

Un'accoglienza importante quella riservata agli scout che nei prossimi giorni, esattamente il 31 luglio, partiranno per la Corea del Sud per vivere l'esperienza del 25°Jamboree.

Presenti parte del reparto Spaghetti Western, con ragazzi e ragazze provenienti da Calabria, Basilicata e Sicilia e accompagnati dai capi, di cui tre di Reggio Calabria, Livia Malara, Luigi Tripoli e don Angelo Battaglia, e uno di Trapani, che insieme ad altri 21 reparti farà parte del contingente italiano in partenza per l'estremo Oriente.

Un'opportunità per l'amministrazione comunale di ascoltare sogni e speranze di questi giovani ragazzi e ragazze che saranno ambasciatori della nostra terra e delle nostre tradizioni, in occasione di un evento di scambio e fratellanza che vedrà la partecipazione di circa 50.000 ragazzi provenienti da tutto il mondo.

Presenti all' incontro, le assessore Giuggi Palmenta e Irene Calabrò, il sindaco facente funzioni Paolo Brunetti, il presidente del Consiglio comunale, Enzo Marra e il consigliere Nino Malara. che hanno voluto augurare "buon sentiero" ai giovani esploratori e guide che rappresenteranno Reggio ed il Sud Italia al prossimo Jamboree, e ringraziare i capi che li accompagneranno per il servizio che fanno. Il motto di quest'anno sarà "Draw your Dreams", letteralmente disegna i tuoi sogni, un invito rivolto dagli stessi rappresentanti del Municipio reggino nei confronti dei ragazzi accolti a Palazzo, un invito a prendere in mano il loro destino e dipingerlo con i colori delle loro capacità e delle loro aspirazioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli scout del reparto Spaghetti Western ricevuti a Palazzo San Giorgio

ReggioToday è in caricamento