Lunedì, 22 Luglio 2024
Il fatto / Siderno

Maltrattava e minacciava anche di morte la mamma e la nonna: 34enne arrestato dalla polizia

Gli agenti del commissariato hanno dato esecuzione a un'ordinanza del gip. Determinante la scelta di denunciare delle due donne

Maltrattava e minacciava, anche di morte, la mamma e la nonna: 34enne arrestato dalla polizia. Ieri, il personale del commissariato di Siderno ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Tribunale di Locri, nei confronti di un 34enne di Siderno, già conosciuto alle forze dell'ordine, ritenuto responsabile del delitto di maltrattamenti contro i familiari, messi in atto nei confronti della madre e della nonna portatrice di handicap.

La misura cautelare è stata disposta dall’ufficio gip-gup del tribunale di Locri a seguito della richiesta formulata dal pubblico ministero all’esito delle indagini svolte dagli agenti del commissariato.

Le minacce, anche di morte, ed i maltrattamenti, per come denunciato dalle vittime, sono andate avanti per anni, fino all’ennesima aggressione subita dalla mamma che le cagionava la frattura del femore e della spalla.

Quest’ultimo atto di violenza ha indotto le due donne a denunciare alla polizia le violenze subite.
Al termine delle formalità di rito, l’uomo è stato tradotto presso la casa circondariale di Locri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltrattava e minacciava anche di morte la mamma e la nonna: 34enne arrestato dalla polizia
ReggioToday è in caricamento