menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La consegna dei pacchi dono

La consegna dei pacchi dono

Scatole di Natale, S’intesi consegna oltre 350 pacchi regalo ai reggini in difficoltà

Iniziativa di solidarietà dell'associazione S’intesi - Cantiere di Civismo. I pacchi dono sono stati consegnati dal sindaco Falcomatà, dall'assessore Palmenta, dal consigliere Malara e dal presidente Sinicropi

S’intesi - Cantiere di Civismo mette il turbo per l’iniziativa "Scatole di Natale”. La futura associazione l’8 dicembre scorso si è fatta promotrice della raccolta benefica di doni natalizi già conosciuta in alcune regioni di Italia e ideata da Time4Life.

Una scatola con un contenuto da comporre con oggetti utili e qualche pensiero dettato dal grande spirito natalizio. Una dedica per far sentire il calore e l’affetto a chi - in questo particolare periodo soprattutto - sta affrontando importanti difficoltà. L’iniziativa “Scatole di Natale” ha visto una sentita partecipazione dei cittadini reggini che hanno consegnato oltre 350 pacchi regalo, numeri che nelle ultime ore sono destinati ad aumentare.

"Il cuore dei reggini - afferma Umberto Sinicropi dell'associazione - si conferma enorme e generoso, anche in questa occasione e nonostante un periodo in cui, il Covid19, ha purtroppo impedito la presenza fisica e il contatto sociale. Il successo dell’iniziativa, inoltre, viene fuori da una correlazione di fattori di partecipazione e collaborazione che dimostrano come il tessuto sociale di questa città è vivo e fortemente operativo.

Dobbiamo ringraziare il circolo Arci Samarcanda e tutto il suo direttivo per l’immensa collaborazione fornitaci in questi giorni, permettendoci di sfruttare come centro di raccolta la loro splendida sede. Accanto a loro, il plauso va a tutti i volontari e i ragazzi che si sono adoperati nell’iniziativa".

"Consegnare dei sorrisi - si legge ancora nella nota - è stato un momento molto bello e significativo per noi dell’associazione e siamo contenti di aver scelto di mostrare alla città ciò che desideriamo rappresentare con il nostro modo di fare e costruire.
In compagnia del sindaco Giuseppe Falcomatà, dell’assessora Giuggi Palmenta e del consigliere Malara Marcantonio, abbiamo visitato una serie di realtà associative e strutture residenziali in cui abbiamo consegnato le scatole di Natale donate dai reggini; ovunque siamo stati abbiamo trovato felicità nel ricevere questo momento di attenzione e ci siamo ripromessi di farlo diventare il
primo di una serie di contatti con il sociale, improntati a costruire e rafforzare la rete.

S’intesi è un cantiere e, con questo gesto di solidarietà, abbiamo posato la prima pietra. Il cantiere sta prendendo forma e mira a essere presente sempre a sostegno degli ultimi e dell’educazione civica".

L'associazione fa una promessa alla città che "per l’anno che verrà, ovvero quella di riuscire ad essere strumento civico e contenitore delle esigenze dei cittadini. Con loro, cercheremo di costruire progetti che siano volano di sviluppo e crescita del civismo e dell’impegno vero, libero e solidale.

Cercheremo di riempire gli spazi lasciati vuoti da tempo per proporre, programmare, progettare e concretizzare iniziative migliorative. Reggio è la nostra città e tutti insieme dobbiamo lavorare per farla splendere sempre di più".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ReggioToday è in caricamento