menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Attacchi sui social, solidarietà delle candidate della lista S'Intesi alla giornalista Candito

La professionista ha condotto "un'inchiesta puntigliosa andando a scoprire come, in alcune liste presenti alle prossime elezioni comunali, si nascondano nostalgici del ventennio"

"Esprimiamo la nostra solidarietà e vicinanza alla giornalista Alessia Candito bersaglio dei volgari attacchi di chi, oggi, si candida ad amministrare la città parlando di legalità, ma sui social mostra il suo vero volto intollerante e reazionario che è tipico dei fascisti nemici della libertà stampa".

A scrivere sono le candidate della lista S'Intesi che aggiungono "Alessia Candito ha condotto un'inchiesta puntigliosa andando a scoprire come, in alcune liste presenti alle prossime elezioni comunali, si nascondano nostalgici del ventennio, ultras del più violento e criminale regime che la nostra Italia abbia mai conosciuto. Fascisti e nazisti non possono e non devono essere presenti in alcuna compagine elettorale.

Sono fuori legge e violano la Costituzione democratica e antifascista nata dalla Resistenza a quella dittatura sanguinaria. Tuttavia, ancora, c'è chi si ostina a sbandierare fasci e croci uncinate".  Per le aspiranti candidate "Alessia, sulle pagine di Repubblica, ne ha coraggiosamente fatto nomi e cognomi tirandosi dietro le ingiurie di quanti vorrebbero metterle un bavaglio.

Attacchi volgari, misogini e pericolosi. Una cosa inaccettabile che espone la coraggiosa giornalista a pericolosi rischi, trasformandola in obiettivo per mitomani, revisionisti, negazionisti e feticisti del "mascellone". Una vergogna inaudita. Convinti che niente e nessuno potrà mai scalfire la penna della Candito, noi - come donne democratiche e antifasciste - continueremo a starle accanto come lo faremo con quanti, scrupolosamente, svolgono il loro lavoro in favore della verità e della giustizia".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Stanchezza primaverile? Sintomi e rimedi naturali

Cura della persona

Trattamenti estetici per ciglia: la parola al dermatologo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ReggioToday è in caricamento