rotate-mobile
Giovedì, 18 Agosto 2022
Palazzo San Giorgio

Stelle al merito del lavoro: ecco tutti i nomi degli insigniti

La cerimonia di conferimento delle benemerenze si è svolta nella Sala dei Lampadari

Palazzo San Giorgio si è aperto questa mattina per ospitare nella sala dei Lampadari Italo Falcomatà la presentazione alle autorità cittadine dei maestri del lavoro insigniti della Stella al Merito del Lavoro con decreto del presidente della Repubblica.

Presenti all'iniziativa il sindaco facente funzioni della Città Metropolitana Carmelo Versace, insieme al consigliere delegato alla Cultura Filippo Quartuccio, in rappresentanza dell'ente di Palazzo Alvaro, per un momento di alto profilo istituzionale, arricchito dalla presenza dei tanti insigniti.

"Un grande onore poter contribuire al conferimento di queste benemerenze - hanno dichiarato Versace e Quartuccio a margine della presentazione - una cerimonia che è ormai diventata per noi una lieta tradizione, per la quale ringraziamo la Federazione nazionale maestri del lavoro e tutti i suoi associati, che operano quotidianamente al servizio della nostra comunità".

Durante il suo intervento il consigliere Quartuccio ha citato le parole del presidente della Repubblica Sergio Mattarella che ci ha tenuto a ringraziare i portalettere italiani per il lavoro portato avanti con abnegazione durante i duri mesi del lockdown. "Ecco - ha affermato Quartuccio - è proprio questo lo spirito che deve animare una cerimonia come questa, che premia attraverso delle benemerenze il lavoro di chi quotidianamente, in silenzio e senza proclami, mette a disposizione il proprio contributo per il bene della collettività".

Gli insigniti


I nuovi insigniti della provincia reggina provengono da vari settori lavorativi, tutti con lunghe esperienze professionali:

Cuzzola Francesca - Poste Italiane, Laganà Vincenzo – Hitachi Rail, Pizzimenti Domenico – Hitachi Rail, Pucinotti Nicola – Diano Santo Eredi Cesare Diano, Rizzitano Carmine – Enel Global, Serva Gerardo – BNL BNP Paribas.

Alla manifestazione ha preso parte anche il sindaco facente funzione del Comune di Reggio Calabria, Paolo Brunetti, che si è unito al coro dei ringraziamenti nei cmaestri del lavoro 3-2onfronti della Federazione Nazionale Maestri del Lavoro per la splendida cerimonia.

Il San Giorgio d'Oro


"Il tema del lavoro è certamente uno degli aspetti centrali del nostro agire politico - ha affermato Brunetti - il compito della politica deve essere quello di valorizzare gli esempi migliori e di promuovere la tutela del lavoro e dei lavotori". Presenti anche le assessore al Bilancio, alla Cultura e alle Attività Produttive, Irene Calabrò e Angela Martino, ed il presidente della Camera di commercio, Antonino Tramontana.

Nel corso dell'iniziativa il sindaco ff Paolo Brunetti ha anche consegnato il San Giorgio d'Oro al maestro del lavoro Francesco Nisticò, nell’ambito della convenzione che il consolato metropolitano dei maestri del lavoro ha in essere con il Comune di Reggio Calabria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stelle al merito del lavoro: ecco tutti i nomi degli insigniti

ReggioToday è in caricamento