"Stelle al merito del lavoro", premiati anche due dipendenti reggini di Poste Italiane

In attesa del conferimento della Prefettura, Angela Laface e Antonino Garozzo hanno ricevuto un attestato di stima e riconoscimento da parte dell'azienda

da sinistra Angela Laface e Antonino Garozzo

Per l’undicesimo anno consecutivo, Poste Italiane partecipa con i suoi dipendenti al conferimento dell’onorificenza “Stelle al Merito del Lavoro”, assegnata dal ministero del lavoro e delle politiche sociali.

La Commissione nazionale istituita dal ministero del lavoro e delle politiche sociali ha deciso di assegnare ai dipendenti del Gruppo Poste Italiane 92 Stelle al Merito, su tutto il territorio nazionale, in rappresentanza della maggior parte dei mestieri presenti in azienda.

In attesa del conferimento formale a cura della Prefettura di Reggio Calabra per meriti “di perizia, laboriosità e buona condotta morale”, i reggini Angela Laface e Antonino Garozzo hanno ricevuto un attestato di stima e riconoscimento da parte dell’azienda.

Gli insigniti

Angela Laface è entrata in Poste Italiane nel 1984. Attualmente svolge le funzioni di commerciale vendite Top Pal. Nello specifico si occupa dei clienti della pubblica amministrazione locale, in particolare di città capoluoghi di provincia e aziende sanitarie, curando la vendita di prodotti, servizi e il mantenimento e lo sviluppo dei ricavi da questi generati. Ha lavorato presso il centro elaborazione dati, il centro compartimentale servizi bancoposta per la Calabria, come capo settore ed ha fatto parte del personale addetto ai rapporti comunicazionali verso l’esterno.

Antonino Garozzo è stato assunto in Poste Italiane nel marzo del 1987 presso l’ex direzione compartimentale PT Calabria, con sede in Reggio Calabria, ed applicato presso l’Ufficio primo personale. Negli anni ha ricoperto diversi incarichi in giro per la Calabria: da direttore dell’ufficio postale di Santa Domenica di Ricadi a quello di Gioia Tauro, passando per Palmi, fino ad arrivare alla filiale di Reggio Calabria dove ha lavorato presso il servizio commerciale con le mansioni di addetto commerciale di Zona. Attualmente ricopre il ruolo di direttore dell’ufficio postale di Ravagnese.

Il riconoscimento

Le Stelle al Merito sono concesse ogni anno alle lavoratrici e ai lavoratori dipendenti di aziende pubbliche e private, con età minima di 50 anni e anzianità lavorativa continuativa di almeno 25. Il 50% è riservato a coloro che hanno iniziato la loro attività dai livelli contrattuali più bassi e si sono distinti per il loro contributo umano e professionale in azienda.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aperitivo con oltre 20 persone in un negozio etnico: cinque multe e attività chiusa

  • "Vado a posare il fucile e poi torno", gli attimi seguenti all'omicidio nel racconto del figlio delle vittime

  • Per i Carabinieri ad uccidere i coniugi di Calanna sarebbe stato Francesco Barillà

  • Consumavano in un locale oltre l'orario di apertura: fioccano multe e chiusa l'attività

  • Duplice omicidio di Calanna, arrestato il responsabile della morte dei coniugi Cotroneo

  • Controlli anti Coronavirus, 30 persone in un bar del centro: attività chiusa e sei multe

Torna su
ReggioToday è in caricamento