rotate-mobile
Il soccorso / Stilo

Cane precipita in un dirupo di 80 metri: salvato dai vigili del fuoco

Personale speleo alpino fluviale del Comando provinciale ė intervenuto in località Petizzano nel Comune di Stilo. Dopo quattro ore di operazioni il cane da cinghiali è stato recuperato indenne

Questa mattina personale SAF (speleo alpino fluviale) del Comando provinciale dei vigili del fuoco di Reggio Calabria in forza alle squadre di Bianco, Siderno e Monasterace, ? intervenuto in località Petizzano nel Comune di Stilo per il recupero di un cane da cinghiali.

L'animale era precipitato nel pomeriggio di ieri ad una profondità di circa 80 metri. Un dislivello impervio che ha impegnato duramente gli uomini coordinati dal caposquadra Giuseppe Iaria e che hanno dovuto fare i conti anche con un forte acquazzone che imperversava in zona operazioni che si sono concluse con successo dopo circa quattro ore. Il proprietario ha potuto, così, riabbracciare il cane uscito indenne nonostante la pericolosa disavventura.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cane precipita in un dirupo di 80 metri: salvato dai vigili del fuoco

ReggioToday è in caricamento