rotate-mobile
Lunedì, 5 Dicembre 2022
Il blitz / Taurianova

Spacciatrice sessantenne incastrata dal fiuto dei cani antidroga

L'arresto è stato effettuato dal commissariato di Taurianova, durante una perquisizione trovato anche un fucile a canne mozze

Nei giorni scorsi, il personale del commissariato di polizia di Taurianova ha arrestato, in flagranza di reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, una donna 60enne. L’arrestata, a seguito di una perquisizione effettuata nella sua abitazione, è stata trovata in possesso di 84 grammi di cannabis indica essiccata, di un bilancino di precisione e di vario materiale utile al confezionamento.

Nel corso dell’attività, i cani poliziotto della Questura hanno attirato l’attenzione dei conduttori e degli altri agenti impegnati nel servizio verso un edificio abbandonato, vicino all’abitazione della donna. All’interno dello stabile sono stati rinvenuti diversi involucri di cellophane contenenti in totale 2 chilogrammi di cannabis indica ed un fucile a canne mozze occultato all’interno di un tubo di plastica. La droga e l’arma sono state sequestrate a carico di ignoti.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spacciatrice sessantenne incastrata dal fiuto dei cani antidroga

ReggioToday è in caricamento