rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca Centro / Via Cardinale Gennaro Portanova

La Vara della Madonna trasferita a palazzo Campanella: al via il primo restauro della storia

Laboratorio aperto allestito nella sala Monteleone. La struttura, sarà portata agli antichi splendori, dopo 130 giorni di lavori. Il progetto finanziato con un importo di 120 mila euro

La Vara della Madonna della Consolazione è arrivata a palazzo Campanella. Questa mattina i portatori, guidati dal loro presidente Gaetano Surace, hanno trasferito la struttura, che custodisce la sacra Effigie, dalla Basilica dell'Eremo alla sede del Consiglio regionale, dove avrà inizio il suo primo restauro della storia.

I cittadini, gli studiosi, potranno assistere e interagire, come avvenne per i Bronzi di Riace, al restauro conservativo della struttura e degli elementi decorativi all'interno di un laboratorio aperto, allestito nella sala Federica Monteleone. La Vara, sarà portata agli antichi splendori, dopo 130 giorni circa, dai restauratori del Segretariato regionale del ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo per la Calabria e della Soprintendenza Abap per la Città metropolitana di Reggio Calabria e la provincia di Vibo Valentia.

Del gruppo di lavoro fanno parte anche architetti e storici dell’arte. I portatori e l'imponente e preziosa struttura sono stati accolti al loro ingresso a palazzo da Nicola Irto, presidente del Consiglio regionale della Calabria, dal sindaco Giuseppe Falcomatà, da Salvatore Patamia, direttore del Segretariato regionale del ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo per la Calabria e dall'assessore comunale Giuseppe Marino.

La Vara della Madonna della Consolazione trasferita a palazzo Campanella: le foto

 

I lavori di restauro della Vara sono finanziati tramite una Convenzione tra la Regione Calabria e il Segretariato regionale, nell’ambito del "Progetto per la tutela e la valorizzazione dei grandi attrattori religiosi e degli edifici di pregio", per un importo di 120 mila euro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Vara della Madonna trasferita a palazzo Campanella: al via il primo restauro della storia

ReggioToday è in caricamento