rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
La dotazione

Assegnati ai vigili del fuoco due nuovi automezzi per interventi aeroportuali

Gli autoveicoli hanno in dotazione materiali tecnici idonei ad affrontare interventi coinvolgenti aeromobili oltre a 7.750 litri di acqua, 550 litri di schiumogeno e 250 chili di polvere estinguente da usare in caso di incendio

Due nuovi autoveicoli per affrontare interventi di tipo aeroportuale sono stati assegnati al comando dei vigili del fuoco di Reggio Calabria dal Dipartimento dei vigili del fuoco, del soccorso pubblico e della difesa civile.

I due automezzi, appartenenti alla categoria Aisp “Autoidroschiuma polvere”, sono stati dislocati presso il distaccamento vigili del fuoco all’interno dell'area aeroportuale. La comandante, ing. Maria Cavaliere, mette in risalto che "il potenziamento del parco veicoli antincendio, con automezzi di ultima generazione, permette di migliorare gli standard di sicurezza del dispositivo antincendio aeroportuale".

Gli automezzi hanno in dotazione materiali tecnici idonei ad affrontare interventi coinvolgenti aeromobili oltre a 7.750 litri di acqua, 550 litri di schiumogeno e 250 chili di polvere estinguente da usare in caso di incendio. Ognuno è gestito da due vigili del fuoco che dopo un primo breve periodo di addestramento inizieranno a utilizzare questi mezzi che rappresentano un valido supporto sia per l’attività di prevenzione che contro gli incendi di aeromobili presso l’aeroporto Tito Minniti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assegnati ai vigili del fuoco due nuovi automezzi per interventi aeroportuali

ReggioToday è in caricamento