rotate-mobile
Eventi

Giornata della donna, si balla con Joey e Rina e Galà lirico: cosa fare nel weekend

Torna la guida con gli eventi clou del fine settimana

Pronti per un nuovo weekend?  Dalla giornata dedicata alla donna alla musica e passando per il teatro torna la guida con gli eventi clou del fine settimana.  Scopriamo insieme cosa ci riserveranno i prossimi giorni.

Le iniziative in città

Numerose le iniziative previste per la Giornata internazionale. Tra queste segnaliamo: ingresso gratuito  al MArRC e in tutti musei della regione Calabria. Da annoverare "Risolleviamo l'umore", evento targato Fierce Woman; “Storie al femminile” visite guidate al Diocesano; Premio 8 Marzo al Comune con numerose iniziative collaterali. Divertimento allo stato puro per l'8 marzo con le serate a menù fisso organizzate in città e provincia.

Galà lirico domenica al teatro Zanotti Bianco di Reggio Calabria . Ad esibirsi, accompagnate dai solisti dell’Orchestra del Teatro Cilea, guidati per l’occasione dal M° Davide Galaverna, saranno il soprano finnico-canadese Eilana Lappalainen artista dalla lunga e prestigiosa carriera internazionale e il mezzosoprano reggino, dalla brillante carriera internazionale in ascesa, Chiara Tirotta, reduce dalla sua trionfale Cenerentola.

In scena all'Accademia del tempo libero “Elisabetta e il tricolore”, il musical storico-poetico di Caterina Marina Neri.

Al PalaScatolone si ballerà con Joey e Rina, la coppia star sui social che spopola per le coreografie sulle hit del momento.Chissà quali sorprese riserveranno i due ballerini molto amati dal pubblico?

Il weekend in provincia

Appuntamento con la bellezza al Caposperone Resort per la prossima tappa di Miss Mondo Calabria.  Sarà una serata ricca di  moda, arte e spettacolo, in programma una selezione di oltre 20 miss.

Non mancheranno le iniziative in provincia per la Giornata della donna. Tra questi segnaliamo  “8 marzo nella Storia con Elsa Morante accanto" in compagnia della scrittrice Angela Bubba a Roccella Ionica. 

E per quanto riguarda il teatro abbiamo:  Per Teatro chiama Terra a Polistena  sarà la volta de “Le gratitudini” adattamento dell'omonimo romanzo francese di Delphine de Vigan e regia di Paolo Triestino. 

"Uno, nessuno e centomila" invece sbarcherà al teatro Manfroce di Palmi. Spazio quindi al  capolavoro pirandelliano con  adattamento e regia di Alessandra Pizzi, nell'ambito della rassegna Synergia 48 promossa dall'associazione Amici della Musica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giornata della donna, si balla con Joey e Rina e Galà lirico: cosa fare nel weekend

ReggioToday è in caricamento