rotate-mobile
Il lieto evento

E' nata baby Inzaghi, il tenero annuncio social dei genitori per l'arrivo di Emilia: "Nostra immensa gioia"

Non trattengono le emozioni Pippo Inzaghi e la compagna Angela Robusti da poche ore genitori bis. Ecco cosa hanno scritto sui profili a poche ore dal parto

E' appena arrivata la lieta notizia: mister Pippo Inzaghi e la compagna Angela Robusti sono diventati genitori bis. L'annuncio della coppia già corre attraverso i social mediante i profili ufficiali di entrambi. A cominciare da papà Inzaghi che, poche ore fa, ha pubblicato il tenero annuncio con la foto della mano della mamma che tiene stretta quella della bimba: "Oggi, primo giorno di primavera sei arrivata tu Emilia, nostra immensa gioia, la mamma, una roccia, si sta riprendendo! Con il cuore pieno d'amore vi ringraziamo per tanti auguri". Cuoricini, like e più di mille commenti per l'allenatore della Reggina che non trattiene l'emozione per l'arrivo di Emilia.

A non tardare anche il messaggio di lady Inzaghi immortalata in una foto in cui allatta la piccola: "Emilia. Il secondo miracolo che il tuo papà mi ha donato. Ti amo vita mia@pippoinzaghi", che ha fatto il pieno di like e commenti, già nelle ore precedenti al parto Angela Robusti aveva pubblicato, da Brescia dove c'è stato il parto, un' immagine con il pancione insieme all'amica di sempre.

L'amore tra Angela Robusti e Pippo Inzaghi ricordiamo è nato a Venezia sei anni fa circa e da quel momento i due sono diventati inseparabili. Il loro primo figlio Edoardo  ha 15 mesi e di recente in una lunga intervista al Corriere della Sera lady Inzaghi ha anche annunciato che a breve arriverà il matrimonio: “Se non ci saranno altre gravidanze a sorpresa sarà nel 2024. Dovevamo farlo già l’anno scorso, ma era appena nato Edoardo”. Intanto la coppia si gode l'arrivo della secondogenita in attesa di tornare a Reggio Calabria.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E' nata baby Inzaghi, il tenero annuncio social dei genitori per l'arrivo di Emilia: "Nostra immensa gioia"

ReggioToday è in caricamento