rotate-mobile
Venerdì, 30 Settembre 2022
Sanità

Alzheimer, Bruni: "Serve un piano regionale sulla demenza"

La consigliera regionale calabrese ricorda che settembre è il mese dedicato alla malattia. Nelle persone che hanno superato i 65 anni la prevalenza delle demenze è circa il 7% mentre negli 80enni raggiunge il 30%

"Settembre è il mese dedicato all'Alzheimer. Dobbiamo combattere contro i pregiudizi che circondano questa malattia. La maratona Alzheimer è una occasione straordinaria per cominciare e soprattutto socializzare. Un assaggio a Lamezia Terme (Catanzaro) il 21 settembre in occasione della giornata mondiale alle 18:30".

Bruni Amalia-2Così la consigliera regionale calabrese, Amalia Bruni (misto) che continua: "I numeri sono impressionanti, nelle persone che hanno superato i 65 anni la prevalenza delle demenze è circa il 7% mentre negli 80enni raggiunge il 30% circa. L'Italia, pur avendo il Piano nazionale demenza dal 2014, ha stanziato i primi, molto esigui fondi solo nel 2021. C'è ancora tantissimo da fare. Nel nostro Paese, ad esempio, c'è disparità, a volte anche enorme, tra i servizi offerti tra le regioni ed è compito della politica sanitaria porre rimedio riducendo ed eliminando le distanze".

"Occorre accelerare e lavorare per la creazione di un piano demenza regionale, riconoscendo intanto autonomia operativa ai Centri per il deterioramento cognitivo e per le demenze (CDCD) dotandoli - conclude - delle pluriprofessionalità mediche e socio-sanitarie indispensabili per farli funzionare e dei finanziamenti adeguati per renderli operativi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alzheimer, Bruni: "Serve un piano regionale sulla demenza"

ReggioToday è in caricamento