Domenica, 21 Luglio 2024
L'iniziativa

Noi Amiamo Reggio, gli studenti in prima linea per ripulire la città con lady Inzaghi

Il progetto di Angela Robusti ha visto gli alunni dell'istituto Piria e del liceo scientifico Vinci coinvolti al rione Marconi e all'Arena dello Stretto Ciccio Franco

Gli studenti reggini dell'istituto Piria e quelli del liceo scientifico Vinci, hanno riposto all'appello lanciato da lady Inzaghi, Angela Robusti e così hanno aderito all'iniziativa Ama Reggio. Una mattinata dedicata all'ambiente, che rientra anche nella settimana dello studente dell'istituto scolastico PIria diretto dalla dirigente Galletta, e così ecco i ragazzi delle quarte e delle quinte classi, insieme ai professori, si sono ritrovati all'Arena dello Stretto Ciccio Franco e al rione Marconi per pulire la spiaggia e il giardino dei partigiani nel rione Marconi. 

Una iniziativa anche sostenuta dall’azienda affidataria per lo smaltimento dei rifiuti Teknoservice che durante la mattinata è stata presente, con i suoi addetti, per raccogliere il materiale da smaltire a titolo gratuito, sposando così questa causa.

Armati di guanti e sacchi i ragazzi hanno raccolto rifiuti nel segno dell'amore verso la propria città. Anche lady Inzaghi, ormai prossima al parto della secondogenita, non si è risparmiata e non solo ha raccolto ma ha anche fatto una vera dimostrazione ai ragazzi di come si fa la raccolta differenziata. Sguardo vigile su ogni sacco, ecco che Angela Robusti ha fatto capire ai ragazzi l'importanza di differenziare bene.  versione operatrice ecologica insieme ad alcuni studenti degli istituti cittadini. Una squadra di volontari si occuperà dello smaltimento dei rifiuti massivi delle due zone sopracitate, con l'aiuto dell'azienda  che a titolo gratuito ha deciso di dare una mano e di sposare questa causa.

Noi Amiamo Reggio, gli studenti in prima linea per ripulire la città con lady Inzaghi: le foto

Angela Robusti ha iniziato presto questa mattina dall'Arena dello Stretto e le zone adiacenti per poi arrivare verso le dieci al rione Marconi dove lì c'erano altri studenti già all'opera. 

Tanti i sacchi raccolti e tanta la soddisfazione anche di Angela Robusti per la riuscita dell'iniziativa. A fine mattinata è arrivato anche il mister amaranto Inzaghi. Al suo arrivo forte è stato l'entusiasmo dei ragazzi. "È arrivato il compagno di Angela Robusti", ha sottolineato una signora al rione Marconi. "Mi sono stancata di sentire che Angela Robusti è la compagna di Inzaghi, qui è lei che si è data da fare, ha avuto un'idea e l'ha messa in pratica, si è sporcata le mani - è proprio il caso di dire".

Ma super Pippo incanta e i ragazzi lo accolgono con grande entusiasmo. Inzaghi subito ringrazia: "Vi ringrazio per la vostra sentita partecipazione e per l’impegno. Porto anche i ringraziamenti  della Reggina Calcio, che vi omaggio dell’ingresso al Granillo per la prossima partita in casa degli amaranto contro il Modena in programma per il 25 febbraio".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Noi Amiamo Reggio, gli studenti in prima linea per ripulire la città con lady Inzaghi
ReggioToday è in caricamento