rotate-mobile
La novità / Motta San Giovanni

L'Asp rassicura il Comune di Motta: il poliambulatorio non chiuderà

Il direttore del distretto Asp di Reggio Calabria, Domenico Carbone ha risposto al sindaco: "Non è presa in considerazione nemmeno la definitiva riduzione delle prestazioni specialistiche in essa garantite”

“Come già fatto più volte e ripetutamente nel corso dell'ultimo anno vista la personale conoscenza, si comunica che non è prevista la chiusura della struttura poliambulatoriale di Motta San Giovanni o la definitiva riduzione delle prestazioni specialistiche in essa garantite”. Con queste parole il direttore del distretto Asp di Reggio Calabria, Domenico Carbone, ha risposto alle sollecitazioni del sindaco Giovanni Verduci e del presidente del Consiglio comunale Beniamino Mallamaci. 

Gli amministratori mottesi avevano scritto all'Asp chiedendo un intervento deciso in considerazione del fatto che continuano ad essere divulgate notizie, riprese anche dagli organi di stampa e condivise sui social network, in merito al ridimensionamento delle prestazioni specialistiche garantite e alla chiusura del poliambulatorio e che tali notizie, costruite da chi approfitta della sensibilità della comunità, generano confusione e procurano allarme.

"Avendo più volte richiesto ed ottenuto incontri su questo tema – dichiarano Verduci e Mallamaci – sapevamo dell'infondatezza delle notizie fatte irresponsabilmente circolare. Tuttavia, comprendendo la sincera preoccupazione di quanti, allarmati da spregiudicate dichiarazioni, si sono prodigati nell'interesse della collettività partecipando anche ad una petizione, abbiamo ritenuto fosse utile una smentita ufficiale che non si è fatta attendere e per questo ringraziamo il Direttore del Distretto". 

"Nello spirito di fattiva collaborazione – concludono il sindaco e il presidente del Consiglio comunale - questa Amministrazione si è impegnata per tempo a programmare e garantire interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria della struttura che ospita il poliambulatorio in via Messana. Il Ministero dell'Interno ha finanziato, con un importo pari a 1,6 milioni di euro, un progetto di riqualificazione dell'intera struttura. Progetto, vidimato e verificato anche dall'Ufficio tecnico dell'Asp, con alcune importanti novità che puntano a riqualificare tutta l'area, già appaltato e i cui lavori saranno consegnati nelle prossime settimane".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Asp rassicura il Comune di Motta: il poliambulatorio non chiuderà

ReggioToday è in caricamento