rotate-mobile
Venerdì, 9 Dicembre 2022
La decisione

Caccia, approvato il calendario venatorio per l'annualità 2022-23

La giunta regionale ha stabilito l’apertura generale per il prossimo 18 settembre e la chiusura per il 9 febbraio 2023

Riapre la stagione di caccia in Calabria. Su proposta dell’assessore regionale all’agricoltura, Gianluca Gallo, la giunta ha stabilito l’apertura generale per il prossimo 18 settembre e la chiusura per il 9 febbraio 2023.

La delibera stabilisce anche le giornate di preapertura della caccia al colombaccio, alla gazza e alla quaglia, prevedendo 5 giorni a settembre: 1,3,4,11,e 14 per la caccia a colombaccio e gazza; 2 per la quaglia: 11 e 14 settembre.

Nell’atto approvato, si ribadisce inoltre il rispetto della legge 353/2000 in materia di incendi boschivi che vieta per 10 anni, nei soprassuoli delle zone boscate percorse dal fuoco, il pascolo e la caccia.

"Il calendario venatorio -spiegano dalla Regione - tiene conto di tutte le misure necessari a mantenere e/o riportare lo stato di conservazione degli uccelli a un livello soddisfacente e di evitare il deterioramento dello stato attuale di conservazione degli uccelli, tenendo anche conto delle indicazioni proposte dal Mipaaf, direzione generale della competitività per lo sviluppo rurale alle Regioni e alle Province autonome di Trento e Bolzano".

Nella delibera, inoltre, si specificano le modalità di caccia, distinte specie per specie, gli orari, le località, le aree protette, i limiti e i divieti, nonché le regole sulla vigilanza e sulle sanzioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caccia, approvato il calendario venatorio per l'annualità 2022-23

ReggioToday è in caricamento