Domenica, 14 Luglio 2024
La presentazione

Sanità, Occhiuto presenta 60 nuove ambulanze per la Calabria

Il governatore ha presentato i mezzi del servizio di emergenza. Il commento di Mancuso, presidente del Consiglio regionale

Sono sessanta le nuove ambulanze acquistate dalla Regione Calabria e destinate al servizio di prima emergenza.  I mezzi sono stati presentati questa mattina alla stampa dal presidente della giunta regionale, Roberto Occhiuto.  Disposti nella piazza San Francesco di Paola, davanti alla Cittadella regionale di Catanzaro, ecco le 60 nuove ambulanze acquistate dalla Regione Calabria per implementare il parco mezzi del servizio di emergenza-urgenza in tutte e cinque le province calabresi.

Presenti anche direttore generale dell’Azienda sanitaria provinciale di Cosenza, Antonello Graziano, che ha coordinato l’acquisto di queste nuove ambulanze, e il direttore del Dipartimento emergenza-urgenza dell’Asp Cs, Riccardo Borselli. 

Il governatore Occhiuto ha assicurato anche che presto arriveranno altri automezzi di soccorso: entro fine anno dovrebbero essere consegnate altre 30 ambulanze e 40 automediche. 

 "Stiamo facendo un lavoro molto intenso - ha detto Occhiuto - per riorganizzare il sistema dell'emergenza urgenza in Calabria. Abbiamo cominciato l'anno scorso e molte delle attività non sono visibili. Stamattina però abbiamo voluto mostrare le nuove 60 ambulanze, che sono arrivate ieri". 

Le ambulanze e automediche sono state acquistate con i fondi del Por 2014-2020. "Quelli che in passato - ha sottolineato il presidente Occhiuto - non erano stati spesi e rischiavano di tornare indietro a fine anno. Per questo abbiamo deciso di destinarne una parte consistente alla sanità. Stiamo facendo migrare le centrali operative su sistemi digitali. Avremo un sistema che consentirà di visualizzare non solo i parametri vitali in remoto, ma anche il paziente stesso. Lavoriamo, inoltre, sulla formazione degli operatori".

I numeri

  • 60 nuove ambulanze presentate oggi
  • 30 ulteriori nuove ambulanze in arrivo entro fine anno
  • 40 nuove automediche in arrivo entro fine anno

Device in corso di acquisizione

  • 125 cardiomonitor-defibrillatori multiparametrici a trasmissione Ecg per la telecardiologia;
  • 125 massaggiatori cardiaci esterni;
  • 125 aspiratori di secreti portatili;
  • 125 ventilatori polmonari portatili;
  • 125 ecografi portatili;
  • 125 emogas analizzatori portatili;
  • 125 apparecchiature portatili per la determinazione della Troponina
  • 125 device per l'accesso intraosseo
  • 125 videolaringoscopi portatili
  • 10  caschi per diagnosi differenziale ictus ischemico versus ictus emorragico  

Il commento di Mancuso, presidente del Consiglio regionale della Calabria

"In  questi primi due anni di governo regionale di centrodestra i risultati ottenuti, anche nella sanità, stanno ribaltando la spirale dell’immobilismo che ha contrassegnato i lunghi anni dei commissariamenti calati dall’alto.

I pazienti calabresi, da tempo rassegnati ad ambulanze vetuste e con troppi chilometri percorsi, meritano migliori e più efficienti servizi e, come avviene nel resto del Paese, hanno il diritto di poter essere assistiti con mezzi e strumenti all’avanguardia.

Da oggi, tutto ciò sarà possibile anche in Calabria, grazie a 60 nuove ambulanze che rappresentano un altro tangibile segnale dell’azione positiva impressa dal presidente Occhiuto".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanità, Occhiuto presenta 60 nuove ambulanze per la Calabria
ReggioToday è in caricamento