rotate-mobile
Venerdì, 12 Agosto 2022
L'atto / Bagnara Calabra

Comunali contestate, Mario Romeo presenta ricorso al Tar

Per il candidato sindaco del gruppo "La Bagnara che vogliamo" durante il voto si sarebbero verificate "tante irregolarità"

Elezioni comunali contestate a Bagnara. Il gruppo “La Bagnara che vogliamo”, infatti, ha presentato un ricorso al Tar della Calabria mirato a verificare tutte le operazioni di voto.

“Avremmo preferito - scrive Mario Romeo - continuare a lavorare per il bene della nostra comunità sotto traccia, lontano dai riflettori dei mass-media, per non generare allarmismo. Ma le indiscrezioni giornalistiche emerse nelle ultime ore ci costringono ad anticipare un po’ i tempi nel rendere pubblico qualcosa che ci ha a dir poco sorpresi e scossi”.

Il candidato a sindaco per il gruppo “La Bagnara che vogliamo”, poi, continua: “Nell’immediatezza del post-voto si sono rincorsi insistenti rumors, voci di corridoio, un forte e fastidioso chiacchiericcio, sempre nella stessa direzione: quella di una gestione piuttosto “allegra” nei seggi delle operazioni di voto in molte sezioni. Non potevamo voltarci dall’altra parte. La popolazione stessa ci ha dato l’input per agire, a tutela della democrazia, della trasparenza e della reputazione della comunità di Bagnara, con l’obiettivo di eliminare ogni tipo di dubbio e congettura”.

“Pare - prosegue Romeo - che ci siano state tante irregolarità, gravi anche, all’interno dei seggi del nostro comune. E inevitabilmente si è scatenato in noi un ulteriore senso di responsabilità nei confronti di tutta la comunità bagnarese, che merita rispetto. Dunque, l’ovvia conseguenza di questi riscontri è stata la presentazione di un ricorso al Tar della Calabria, mirato a verificare tutte le operazioni di voto, certi che la giustizia farà luce in un modo o nell’altro sulla vicenda”.

“Ci affidiamo - conclude Mario Romeo - all’organo deputato al controllo approfondito di queste anomalie, che solo così potranno essere con certezza smentite o confermate. Lo dobbiamo a tutta la comunità di Bagnara, che si è sempre distinta per correttezza e senso del dovere”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comunali contestate, Mario Romeo presenta ricorso al Tar

ReggioToday è in caricamento