rotate-mobile
Cronaca

Questione bilancio, i consiglieri di centrodestra ricevuti in Prefettura

I rappresentanti comunali del cdx hanno incontrato in mattinata il vice prefetto Campolo dopo la seduta del consiglio comunale in cui gli stessi hanno richiesto le dimissioni dell’assessore Irene Calabrò

Come annunciato ieri durante la conferenza stampa in Piazza Italia, questa mattina i consiglieri comunali dei partiti del centrodestra sono stati ricevuti ufficialmente in Prefettura.

L’argomento trattato è stato ovviamente la mancata approvazione da parte della giunta dello schema di bilancio. I consiglieri Federico Milia, Antonino Caridi, Demetrio Marino, Giuseppe De Biasi e Massimo Ripepi hanno chiesto al vice prefetto Campolo delucidazioni in merito, dato che secondo il TUEL la Prefettura potrebbe nominare un commissario ad acta per stilare lo schema di bilancio da sottoporre al test dell’aula.

"I consiglieri - si legge in una nota - sono stati rassicurati del fatto che gli uffici del governo stanno monitorando quotidianamente la vicenda e che sono in stretto contatto con gli uffici tecnici del comune, il dott. Campolo ha anche ribadito che si sta cercando di evitare lo spettro dello scioglimento dando un pò di tempo all’ente per poter adempiere a questi obblighi, ma che chiaramente qualora questo non dovesse accadere si dovranno prendere dei provvedimenti, ed ha dato come termine indicativo 10 giorni".

L’incontro è avvenuto questa mattina a seguito della seduta del consiglio comunale in cui gli stessi consiglieri del cdx hanno richiesto le dimissioni dell’assessore Irene Calabrò dopo l'episodio di mala gestio che potrebbe avere conseguenze disastrose per la città.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Questione bilancio, i consiglieri di centrodestra ricevuti in Prefettura

ReggioToday è in caricamento