Cronaca

Covid, Spirlì pronto a firmare l'ordinanza: "In Calabria le scuole restano chiuse"

E' quanto ha ha affermato il presidente facente funzioni della Regione Calabria, Nino Spirlì, nel corso di una diretta sulla propria pagina Facebook

Nino Spirlì

"Sto per firmare l'ordinanza, che partirà dal 7 gennaio, che prevede la tutela totale dei nostri ragazzi con la chiusura di scuole di ogni ordine e grado in Calabria". Lo ha affermato il presidente facente funzioni della Regione Calabria, Nino Spirlì, nel corso di una diretta sulla propria pagina Facebook.

L'ordinanza del presidente Spirlì con le nuove indicazioni

"Se il Cts ci dice che non possiamo andare a votare - ha argomentato - come posso autorizzare la riapertura delle scuole? Parliamo di un popolo studentesco che si sposta in tante micro realtà, non è solo la scuola". "Noi non vogliamo privare i ragazzi della scuola - ha concluso il numero uno dell'esecutivo regionale - stiamo consigliando anche la didattica a casa. I ragazzi fanno tutto on line, dagli acquisti alla socializzazione".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, Spirlì pronto a firmare l'ordinanza: "In Calabria le scuole restano chiuse"

ReggioToday è in caricamento