rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
L'allarme

Ambiente, Domenico Bevacqua lancia l'allarme dissesto idrogeologico

Il capogruppo del Partito democratico in consiglio regionale si dice preoccupato dai dati contenuti dal dossier di Legambiente sui cambiamenti climatici

"Il dossier diffuso da Legambiente sui cambiamenti climatici e sui fenomeni estremi ad essi legati desta grande preoccupazione. La Calabria, secondo i dati raccolti per il 2022 dall'associazione ambientalista, risulta essere tra le Regioni più a rischio e il governo regionale non può continuare ad ignorare il problema". Così il capogruppo del Pd in Consiglio regionale della Calabria, Domenico Bevacqua.

"La prevenzione di fenomeni di dissesto idrogeologico - prosegue Bavacqua - legati ai cambiamenti climatici, all'erosione costiera e alla carente manutenzione del territorio, assume caratteri ancora più urgenti e deve tornare al centro dell'azione politica del governo regionale".

"Da tempo - ricorda Bevacqua - sollecitiamo il centrodestra sulla questione e io stesso avevo inviato al governatore Occhiuto un progetto normativo contro il dissesto idrogeologico e la rivitalizzazione delle zone montane, denominato TerraFerma' che era stato presentato dal gruppo del Pd già durante la precedente legislatura".

"Siamo preoccupati della scarsa sensibilità riscontrata verso tali tematiche e che - conclude - ci eravamo permessi di rilanciare anche nel corso degli incontri da noi promossi, durante gli scorsi giorni, con Anci e sindacati regionali".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ambiente, Domenico Bevacqua lancia l'allarme dissesto idrogeologico

ReggioToday è in caricamento