rotate-mobile
Sabato, 24 Febbraio 2024
Il riconoscimento

Azienda reggina sul trono d’Italia: primo posto per la miglior gestione sviluppo sostenibile

Il prestigioso riconoscimento alla decima edizione del Premio Impresa Ambiente organizzato dalla Camera di commercio di Venezia Rovigo assieme ad Unioncamere

Sale sul podio più alto, per la migliore gestione dello sviluppo sostenibile, Fattoria della Piana, l'azienda reggina che si è guadagnata il primo posto nazionale alla decima edizione del "Premio Impresa Ambiente" organizzato dalla Camera di commercio di Venezia Rovigo assieme ad Unioncamere, con il patrocinio del ministero dell’Ambiente e della Transizione Economica.

Con questo ulteriore riconoscimento, il 2023 è un anno sicuramente da incorniciare per Fattoria della Piana. Dopo le medaglie conquistate dall’azienda reggina all’ultima edizione dei World Cheese Awards, rassegna mondiale dedicata ai formaggi, tenutasi presso l’International Conference Centre Wales a Newport in Galles) ed essere risultata tra le dieci ‘Imprese Vincenti’ italiane del settore agroalimentare, è arrivato questo nuovo importante riconoscimento.

L’azienda reggina ha vinto il premio ‘Miglior gestione sviluppo sostenibile’, dedicato a medie e grandi imprese. La motivazione allegata al riconoscimento ottenuto ha evidenziato la bontà dell’ecosistema di Fattoria della Piana, incentrata sull’energia ricavata da fonti rinnovabili.

Nel corso dell’evento, tenutosi presso Palazzo Franchetti a Venezia, Martina Basile nel ritirare il premio ha raccontato della filosofia che guida Fattoria della Piana verso nuovi traguardi, sempre più ambiziosi.

“Il nostro percorso si arricchisce di nuovi traguardi e obiettivi da raggiungere dal giorno che abbiamo iniziato a vedere i problemi come opportunità. Fattoria della Piana è una famiglia di 127 persone dove le risorse umane rappresentano un valore imprescindibile”. Con il riconoscimento di ‘Miglior gestione sviluppo sostenibile’, Fattoria della Piana conferma di far parte a pieno titolo delle realtà che hanno fatto della sostenibilità, dell’etica e dell’innovazione valori fondanti. La differenza, rappresentata dalle molteplici nazionalità di chi lavora nella nostra azienda e dalle opportunità offerte dalla terra, è la ricchezza che ci permette di crescere giorno dopo giorno. Crediamo nel sistema perché - ha concluso Martina Basile - noi creiamo il sistema”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Azienda reggina sul trono d’Italia: primo posto per la miglior gestione sviluppo sostenibile

ReggioToday è in caricamento