rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
Il plauso

Voucher caro scuola e Apprendere insieme: il Forum famiglie apprezza il lavoro della Regione

"La vice presidente Princi ancora una volta in questo modo dà voce alle fragilità"

Il Forum delle famiglie della Calabria è impegnato a diffondere le modalità per accedere al voucher caro scuola, istituito dalla Regione Calabria. Uno strumento utile e che nasce dal dialogo scuola famiglia. Secondo il Forum infatti "La famiglia per la scuola e la scuola per la famiglia è il solco dell’impegno quotidiano della vice presidente della giunta regionale Giusi Princi".

"Un’alleanza educativa e una direttrice di marcia che il Forum delle famiglie della Calabria apprezza molto - evidenzia - perché stimola l’indispensabile corresponsabilità educativa con i docenti e dirigenti che hanno voglia di lavorare insieme, in “un’amicizia educativa” che ci faccia crescere.

Vanno in questa direzione sia l’istituzione del voucher caro scuola riguardante l’erogazione di borse di studio regionali per l’acquisto di libri di testo, per la mobilità e il trasporto, nonché per l’accesso a beni e servizi di natura culturale, a favore degli studenti delle scuole secondarie di secondo grado che il progetto, dei Dipartimenti regionali tutela della salute e istruzione, Apprendere insieme, finanziato con 25 milioni di euro, che prevede l’individuazione precoce di azioni di supporto in ambito dei Disturbi specifici dell’apprendimento (Dsa)".

Voucher caro scuola

Il Forum "è impegnato a diffondere alle famiglie che rientrano nei requisiti, appartenere a nuclei familiari con Isee non superiore a euro 15.748,78 di rivolgersi alle segreterie degli Istituti scolastici, opportunamente coinvolte dal dipartimento della Regione, ma anche ai patronati. Le domande potranno essere presentate sulla piattaforma regionale dedicata al link  dalle ore 09:00 del 12/02/2024 alle ore 23:59 del 22 marzo 2024. La compilazione e l’invio della domanda dovranno essere effettuate da uno dei genitori, da chi rappresenta il minore o dallo studente stesso, se maggiorenne".

Progetto Apprendere insieme: Disturbi specifici dell’apprendimento (Dsa).

"Di grande valenza – sottolinea il Forum famiglie - è questo progetto presentato recentemente. In Italia il fenomeno dei Dsa è passato dallo 0,9% del 2010 al 4,9% del 2019 (ultimo dato disponibile in merito), riguarda in prevalenza minori nella scuola secondaria di primo (5,9%) e secondo (5,3%) grado rispetto alla primaria (3,1%). Grazie all’impegno costante della vice presidente Princi la problematica non viene sottovalutata è un fenomeno in espansione, e questo permette di lavorare con lungimiranza, connettendo politiche scolastiche, sanitarie e sociali.  Pertanto apprezziamo l’attenzione posta dalla Regione Calabria che ancora una volta in questo modo coinvolge scuole e famiglie dando voce alle fragilità".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Voucher caro scuola e Apprendere insieme: il Forum famiglie apprezza il lavoro della Regione

ReggioToday è in caricamento