rotate-mobile
Cronaca

Elezione Tramontana presidente Unioncamere Calabria: le reazioni

La nomina è arrivata martedì scorso nel corso della seduta di giunta camerale regionale tenutasi a Lamezia Terme

Ninni Tramontana è stato eletto, martedì scorso, presidente di Unioncamere Calabria nel corso della seduta di giunta camerale regionale. Dopo la nomina, gli auguri e le reazioni al presidente della Camera di commercio di Reggio Calabria per il nuovo incarico. 

"Apprendo con piacere dell'elezione di Antonino Tramontana, presidente della Camera di Commercio di Reggio Calabria, a nuovo presidente di Unioncamere Calabria". E' quanto afferma Tilde Minasi, assessore regionale alle politiche sociali che aggiunge: "Un professionista serio e preparato, come ha già dimostrato nella gestione delle sue imprese e dell’Ente camerale reggino, ed un interlocutore attento alle esigenze del contesto socio economico della nostra regione.

La fase storica che stiamo affrontando necessita di un lavoro strutturato ed il settore imprenditoriale, a più livelli, deve essere pronto a raccoglierne le sfide sotto la guida di una governance in grado di intercettare le capacità e le caratteristiche dei vari comparti per valorizzarli ulteriormente, a maggior ragione dopo le difficoltà causate, anche in Calabria, dalla crisi pandemica e alla luce delle possibilità che si verranno a creare con un adeguato utilizzo delle risorse che arriveranno. Tramontana saprà farsi interprete di tali necessità, attraverso le doti manageriali che lo contraddistinguono. Al neo presidente di Unioncamere - conclude Minasi - un augurio di buon lavoro, certi che riuscirà a delineare un percorso virtuoso per le aziende calabresi, e, conseguentemente, per i territori dove esse operano".

Congratulazioni arrivano anche da Lorenzo Labate, presidente di Confcommercio Reggio Calabria che sui social scrive: "Ninni Tramontana sicuramente saprà guidare con la lucidità che gli riconosciamo l'ente pubblico che rappresenta il sistema camerale calabrese, in un momento assai delicato ma ricco di opportunità per l'intero mondo delle imprese. Da imprenditore oltreché da amico, gli riconosco di stare dimostrando nel suo mandato di Presidente della Camera di Commercio di Reggio Calabria grande equilibrio e vero 'amore' per le questioni che attengono le aziende reggine. Da vero ed illuminato imprenditore!"

"Ninni Tramontana, giovane e capace imprenditore reggino, ha saputo dimostrare sul campo, guidando con lungimiranza la Camera commercio di Reggio Calabria, le sue doti manageriali e umane. Al neo presidente di Unioncamere Calabria auguriamo buon lavoro e facendo questo manifestiamo sin da subito la necessità di aprire, in tempi rapidi, un confronto positivo e propositivo con chi rappresenta le imprese calabresi".

Sono le parole di Santo Biondo, segretario generale della Uil Calabria che aggiunge: "Ciò al fine di portare a compimento l’idea di dare vita in Calabria ad un’alleanza produttiva, nella convinzione che questa possa servire alla Calabria per uscire dalle secche economiche in cui si trova da troppo tempo; per costruire lavoro rispettoso delle leggi; per realizzare un argine allo strapotere mafioso e, in ultimo ma non per ultimo, per mettere questa terra in grado di sfruttare al meglio le provvidenze previste dal Piano nazionale di ripresa e resilienza: forse l’ultima vera occasione per ridisegnare la Calabria, ridarle una speranza e proiettarla verso il futuro".

Per Claudio Aloisio, presidente di Confesercenti Reggio Calabria e consigliere di Unioncamere Calabria "l’elezione di Ninni Tramontana ai vertici calabresi di Unioncamere è un’ottima notizia per la nostra regione e per il territorio metropolitano. Il presidente Tramontana sta guidando l’Ente Camerale reggino con competenza, indiscusse doti manageriali e grande capacità aggregativa.

Sono certo che questo nuovo incarico gli permetterà di operare con ancora maggior efficacia nell’interesse dell’intero tessuto produttivo ed imprenditoriale calabrese. Stiamo attraversando momento di enorme difficoltà e le aziende, oggi più che mai, hanno bisogno di punti di riferimento credibili che possano supportare una ripartenza da tutti auspicata ma per la quale si dovrà lavorare duramente creando, innanzitutto, una concreta sinergia tra tutti gli attori locali che consenta di gestire al meglio le cospicue risorse che stanno arrivando dal PNRR. Giungano, quindi, da parte di Confesercenti Reggio Calabria - conclude il presidente Aloisio - i migliori auguri a Ninni Tramontana per il nuovo e importante ruolo ricoperto".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezione Tramontana presidente Unioncamere Calabria: le reazioni

ReggioToday è in caricamento