Una "Legge Rositani" per aiutare le donne vittime di violenza: la proposta del comitato

L'idea verrà presentata nel corso di una conferenza stampa che si svolgerà venerdì 31 luglio, alle ore 11, presso la sala Nicola Calipari della Questura

Maria Antonietta Rositani

"La vicenda di Maria Antonietta Rositani ha fatto emergere una doppia responsabilità delle Istituzioni, quella di non avere saputo proteggerla dalla violenza dell’ex marito e quella di non averle garantito assistenza e sostegno nel momento in cui doveva essere curata e supportata economicamente.

Un destino questo che coinvolge molte donne che denunciano e che spesso si ritrovano sole, soprattutto in regioni come la Calabria in cui manca una rete diffusa di case rifugio e di accoglienza".

Per questi motivi il comitato nato a sostegno di Maria Antonietta Rositani, in attesa di una legge regionale organica sul tema della violenza di genere, chiede alla giunta ed al Consiglio regionale di approvare una legge, la legge Rositani, che prevede l’attivazione di un fondo di solidarietà che possa assicurare la tutela e il recupero delle normali condizioni di vita delle donne vittime di violenza di genere e violenza domestica, ma in particolar modo dei figli minori e dei componenti del loro nucleo familiare, consentendo così quegli interventi urgenti di sostegno che anche le forze dell’ordine, la magistratura, il Tribunale per i minorenni hanno più volte segnalato. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La proposta verrà presentata nel corso di una conferenza stampa che si svolgerà venerdì 31 luglio, alle ore 11, presso la sala Nicola Calipari della Questura di Reggio Calabria. Saranno presenti per il comitato, l’avvocato Lucia Lipari, il procuratore della Repubblica Giovanni Bombardieri, il questore Maurizio Vallone, il giudice onorario Patrizia Surace per il Tribunale per i minorenni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gallo e la M&G Holding, le Iene "indagano" sulla società del presidente amaranto

  • La Calabria verso il coprifuoco e la chiusura delle scuole: in arrivo nuova ordinanza regionale

  • Nuovo Dpcm contro il Covid: stop anticipato a ristoranti e bar, no al divieto di circolazione

  • "Batteri coliformi nell'acqua", scatta il divieto per uso alimentare in alcune zone della città

  • Falcomatà battezza la sua nuova giunta: "Capaci di vincere le partite più difficili"

  • La droga in Sicilia arrivava via mare, due arresti sulle acque dello Stretto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ReggioToday è in caricamento