Sindacati in piazza per chiedere il cambio di passo alla giunta Falcomatà

I segretari cittadini di Cgil, Cisl e Uil all'unisono: "Lo faremo per i disoccupati, i lavoratori precari, i giovani, le donne, i pensionati, le fasce deboli; in una parola: per tutti i cittadini metropolitani"

Cigl, Cisl e Uil in piazza

"Cgil, Cisl e Uil saranno in Piazza Italia, a Reggio Calabria, sabato 5 dicembre alle 10.00 per ribadire che alla città e all'area metropolitana, occorre un cambio di passo. Nel pieno rispetto delle misure anti Covid-19, scenderemo in piazza per ribadire che siamo al fianco delle istanze del tessuto sociale della nostra città. Lo faremo per i disoccupati, i lavoratori precari, i giovani, le donne, i pensionati, le fasce deboli; in una parola: per tutti i cittadini metropolitani". Così i segretari generali provinciali: Gregorio Pititto (Cgil Reggi Calabria), Celeste Lociaggo (Cgil Piana di Gioia Tauro), Rosi Perrone (Cisl Reggio Calabria), Nuccio Azzarà (Uil Reggio Calabria).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lungomare di Reggio sbarca in Galles, il sogno di tre reggini chiamato “Calabrisella”

  • 'Ndrangheta, scatta l'operazione "Faust": 49 le persone tratte in arresto

  • Aperitivo con oltre 20 persone in un negozio etnico: cinque multe e attività chiusa

  • Certificano di "lavorare per Skai" prima di prendere l'aereo, denunciati in quattro

  • Brogli elettorali, inchiesta si allarga: avviso di garanzia per 29 componenti dei seggi

  • Controlli anti Coronavirus, 30 persone in un bar del centro: attività chiusa e sei multe

Torna su
ReggioToday è in caricamento