menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una panoramica di Sinopoli

Una panoramica di Sinopoli

Sinopoli è "zona rossa", accertati 15 casi positivi: la Santelli blinda il Comune

Il presidente della Regione Calabria ha emesso apposita ordinanza. Si teme l'ampliamento di un focolaio. Le autorità sanitarie sono al lavoro per ricostruire la rete di contatti delle persone contagiate

Sinopoli è zona rossa. La decisione è stata presa da Jole Santelli, presidente della Regione Calabria, con un'apposita ordinanza.

Il provvedimento è stato adottato dopo che sono stati accertati 15 casi positivi al Coronavirus e altri due collegati a questo cluster sono residenti in altri Comuni. Il focolaio, spiega l'ordinanza, "rappresenta un potenziale pericolo per l'ulteriore diffusione del virus e il Dipartimento di Prevenzione dell'Asp sta verificando gli ulteriori contatti stretti dei soggetti positivi". La situazione epidemiologica legata al focolaio, dunque, "può peggiorare rapidamente, dando luogo ad altri focolai, non diversamente contenibili". Secondo l'ordinanza, infatti, "l'incidenza dei casi confermati si attesta su livelli significativi, atteso che la popolazione residente nel Comune è di circa 2000 abitanti".

Le autorità sanitarie sono dunque al lavoro per ricostruire la rete di contatti delle persone contagiate. Il comune, quindi, è off limits in entrata e in uscita dalle 17 di oggi: "divieto di allontanamento di tutti gli individui ivi presenti, riducendo drasticamente ogni possibilità` di vicinanza fisica e limitando al massimo ogni spostamento, nonché il divieto di accesso, fatta salva la possibilità di transito in ingresso e in uscita dal territorio individuato, per gli operatori sanitari e socio-sanitari, per il personale impegnato nei controlli e nell'assistenza e nelle attività` riguardanti l'emergenza, e per le forze dell'ordine, forze di polizia, forze armate, corpo nazionale dei vigili del fuoco impiegati per le esigenze connesse al contenimento della diffusione del Covid-19 o in altri servizi d'istituto, dei servizi pubblici essenziali, per gli spostamenti connessi alle relative attività".

Infine, l'ordinanza dispone anche "la sospensione di tutte le attività commerciali, produttive, scolastiche, ad eccezione di quelle ritenute essenziali".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Nasce la "Fede Reggina", gioiello ispirato al lungomare Falcomatà

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ReggioToday è in caricamento