rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
L'inaugurazione

Mediterranea, Falcomatà: "Per la città il rapporto con l’Università è imprescindibile"

All'apertura dell'anno accademico dell'università alla presenza del ministro della pubblica amministrazione Zangrillo

“Per noi il dialogo e la sinergia vera con le istituzioni, in questo caso con l’Università Mediterranea, sono un punto imprescindibile della nostra azione politica amministrativa”, ha dettoil sindaco metropolitano e del Comune di Reggio Calabria, Giuseppe Falcomatà, presente all’Università degli Studi Mediterranea in occasione dell’inaugurazione dell’Anno accademico 2023/2024 alla presenza del ministro della Pubblica amministrazione, Paolo Zangrillo.

“Nelle ultime settimane - ha aggiunto Falcomatà - l’accordo con la facoltà di Agraria per aprire un’azienda a Gallina su terreni comunali è stata l’ennesima dimostrazione di quanto si possano concludere positivamente dei rapporti che poi hanno delle ricadute positive sul territorio”.

Università Mediterranea, inaugurazione anno accademico: le foto della cerimonia

“Per noi la presenza dell’Università Mediterranea sul territorio di Reggio Calabria - ha concluso Falcomatà - è un punto di forza, qualcosa che va non solo difesa, ma anche valorizzata anche per tutto l’indotto che deriva dalla presenza di studenti in città e di quello che rappresentano le varie facoltà per il supporto danno per lo sviluppo della città”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mediterranea, Falcomatà: "Per la città il rapporto con l’Università è imprescindibile"

ReggioToday è in caricamento