Cronaca

Verso il Waterfront, al via il tavolo su "La cultura del bello che promuove il territorio"

L'iniziativa, che si terrà in modalità streaming, sarà ospitata nella Pinacoteca Civica di Reggio Calabria, uno dei luoghi simbolo della cultura cittadina

Prosegue il percorso di avvicinamento all'inaugurazione del nuovo Waterfront di Reggio Calabria. Dopo i tavoli tematici dedicati agli assetti urbanistici, all'economia e allo sport, domani martedi 13 aprile è la volta del settore della cultura, vero e proprio motore di aggregazione sociale sul territorio cittadino.

Appuntamento alle ore 16, con diretta streaming sui canali social ufficiali del Comune di Reggio Calabria, per il quarto tavolo tematico promosso dall’Amministrazione, nell’ambito del percorso di avvicinamento alla consegna ufficiale della nuova grande opera che sarà inaugurata nelle prossime settimane, non appena le restrizioni per il contenimento della pandemia Covid lo consentiranno.

L'iniziativa, che si terrà esclusivamente in modalità streaming, sarà ospitata Pinacoteca Civica di Reggio Calabria, uno dei luoghi simbolo della cultura cittadina, e accenderà i riflettori su “La cultura del bello che promuove il territorio”.

L'incontro, i cui lavori saranno coordinati dall'assessora alla cultura, al turismo, alla legalità, alla scuola e all'università, Rosanna Scopelliti, approfondirà gli aspetti legati alla possibilità di utilizzare i nuovi spazi del Waterfront per la promozione delle attività culturali, al fine di valorizzare le tante eccellenze presenti nel circuito culturale cittadino, in particolare nella fase di rilancio che seguirà la crisi pandemica, con uno specifico riferimento agli aspetti più identitari della cultura reggina ed al rapporto tra la città ed il suo mare.

Al dibattito, che sarà introdotto dai saluti del sindaco Giuseppe Falcomatà, prenderanno parte la presidente della Consulta Cultura di Palazzo San Giorgio, Marisa Cagliostro, il presidente della Commissione Cultura, Marcantonino Malara, il direttore della Soprintendenza Archeologica Belle Arti e Paesaggio, Salvatore Patamia, l'editore e già assessore alla cultura della Provincia di Reggio Calabria, Eduardo Lamberti Castronuovo, il direttore del Museo Archeologico di Reggio Calabria Carmelo Malacrino. Relazioneranno Il docente ordinario dell'Università di Messina Daniele Castrizio ed il Direttore della Comunicazione del Teatro Massimo di Palermo Gery Palazzotto. Presenti al dibattito anche i rappresentanti dell'Accademia di Belle Arti, il conservatorio Cilea, l'orchestra del Teatro Cilea, il direttore del Reggio FilmFest e le imprese del circuito cittadino dello spettacolo.

Per motivi legati alle norme per il contenimento della pandemia Covid, l’iniziativa si terrà in modalità da
remoto. L'accesso ai locali sarà consentito esclusivamente ai relatori e agli operatori della stampa.
L'iniziativa sarà comunque trasmessa in diretta streaming sui canali ufficiali “YouTube” e “Facebook”
dell'Amministrazione comunale  e sulla pagina Facebook.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verso il Waterfront, al via il tavolo su "La cultura del bello che promuove il territorio"

ReggioToday è in caricamento