Lunedì, 22 Luglio 2024
Calcio

LFA Reggio Calabria-Vibonese 0-0: gli amaranto trovano un arbitro in giornata no, un pareggio che serve a poco

La squadra di Trocini gioca meglio della squadra di Buscè, un gol annullato e un rigore non dato

La Reggio Calabria non riesce a strappare la vittoria contro la Vibonese, che aveva l'occasione di sfruttare il turno di riposo del Trapani per prendersi la vetta. Gli amaranto però non hanno per nulla sfigurato, anzi meritavano qualcosa di più del semplice pareggio. Discutibili le decisioni dell'arbitro.

Primo tempo senza sussulti, agli amaranto manca un rigore

Prima parte di tempo con la squadra di Buscè che ha provato a spingere alla ricerca del vantaggio. Al minuto 8', punizione in area per la Vibonese, secondo l'arbitro retropassaggio volontario di Dervishi a Velcea, ma la squadra di Buscè spreca.

Molti errori e molti tentativi a cercare le due punte, che faticano un pò a trovarsi. Al 29' occasione per gli amaranto: la Reggio recupera palla sulla trequarti, Barillà potrebbe allargare a sinistra ma preferisce concludere in porta, Del Bello respinge con i pugni, la sfera resta vagante in area e Bolzicco da due passi non trova la deviazione vincente!

Al 31', Dervishi va via sul fondo a destra, prova a metterla al centro ma trova l'opposizione di Baldan. Grandi proteste degli amaranto, ma per l'arbitro non c'è mano. Da rivedere. Successivamente il laterale italo-albanese deve uscire per infortunio, al suo posto Provazza e amaranto con il 4-3-3.

Secondo tempo con la Reggio all'assalto, anche un gol annullato

Secondo tempo con la squadra di Trocini all'arrembaggio. Al 49' la squadra ospite sfiora però la segnatura: da due passi, sugli sviluppi di un corner, Ciotti non trova la porta, a Velcea oramai battuto.

Al 52' grande chance per gli amaranto. Lancio lungo di Mungo, il 27 scatta in posizione regolare, entra in area da posizione defilata e tenta la deviazione in porta, Del Bello respinge, ma di fatto si ritrova la palla sopra il corpo!

Al 54', Bolzicco aveva segnato dopo la respinta del portiere su colpo di testa di Ingegneri sugli sviluppi di un angolo, l'arbitro ha segnalato fallo su Ciotti. Anche qui sa rivedere.

Al 62', ancora amaranto arrembanti, palla a destra per Provazza che tira in diagonale, Del Bello respinge così e così, poi Rosseti non riesce a girare la palla in porta.

Al 63', incredibile 1 contro 3 per la Vibonese, Ciotti riceve palla a Convitto, con la difesa amaranto tutta su, incredibile rincorsa all'indietro di Parodi che salva tutto!

Trocini manda in campo Salandria, Bontempi e Ricci, al 77' clamorosa chance per il team reggino: sinistro di Barillà dopo scambio con Bolzicco, clamorosa parata di Dal Bello che salva il risultato.

La squadra ospite poi riesce a limitare gli attacchi amaranto e la partita non riserva più grosse emozioni.

Tabellino

REGGIO CALABRIA-VIBONESE  0-0

REGGIO CALABRIA (3-5-2): Velcea; Parodi (80' Bontempi), Girasole, Ingegneri; Dervishi (33' Provazza), Zucco, Mungo (72' Salandria), Barillà (82' Ricci), Martiner; Rosseti (87' Marras), Bolzicco. a disposizione: Martinez, Altamura, Perri, Kremenovic. Allenatore: Trocini

VIBONESE (4-3-3): Del Bello; Ciotti (71' Castillo), Baldan, Onraita, Malara (92' Divittorio); Iuliano, Starapoli (45' Carbone), Anzelmo; Gaeta (45' Esposito), Tandara (58' Furina), Convitto. a disposizione: Borrelli, La Gamba, Larosa, Ordonez. Allenatore: Buscè

arbitro:    Pasculli di Como       assistenti: Cozza - Gigliotti

ammoniti: Anzelmo, Malara (V), Mungo, Rosseti (R)

espulsi: -

note, corner: 5-3; recupero: 2' pt, 5' st; spettatori: 4359 di cui 175 ospiti

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

LFA Reggio Calabria-Vibonese 0-0: gli amaranto trovano un arbitro in giornata no, un pareggio che serve a poco
ReggioToday è in caricamento