Lunedì, 22 Luglio 2024
L'evento

Sarà la voce di Al Bano a mettere il sigillo sulle celebrazioni per i Bronzi di Riace

La Regione stanzia oltre 90 mila euro per l'organizzazione della serata che sarà curata da una società reggina

Sarà la voce di Al Bano a mettere il sigillo sulle iniziative organizzate per la celebrazione del 50esimo anniversario del ritrovamento dei Bronzi di Riace.

Ad occuparsi dell'organizzazione dell'evento, nel suo complesso, sarà la società Novastar Italia con sede a Reggio Calabria a cui la Regione assegnerà un finanziamento di 91 mila euro (costo di tutti i servizi compreso di Iva) per la cura di ogni aspetto dello spettacolo: dal cachet dell'artista, al palco, passando per il piano di sicurezza, le hostess, le luci e le sedute.

Il provvedimento è stato emesso con decreto del dirigente del dipartimento regionale Istruzione e cultura il 25 agosto scorso. L'iniziativa si inserisce in quello che, anche il ministero della Cultura, non esita a definire "l’anno della Calabria e della Magna Grecia, con spazi dedicati sui media di tutto il mondo, ma anche al Metropolitan Museum di New York e alla Festa del Cinema di Roma. I bronzi di Riace non rappresentano solo due statue, ma un intero ecosistema culturale, quello della Magna Grecia, quello del cuore del Mediterraneo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sarà la voce di Al Bano a mettere il sigillo sulle celebrazioni per i Bronzi di Riace
ReggioToday è in caricamento