rotate-mobile
Sabato, 24 Febbraio 2024
Cronaca Centro / San Sperato

Traffico insolito a San Sperato, i carabinieri scoprono e arrestano un giovane pusher

In manette è finito il 28enne Nicola Malaspina. Dentro l'abitazione trovata cocaina, una pistola e denaro contante. Dopo l'udienza di convalida dell'arresto, concessi i domiciliari

Il via-vai di auto nella zona di San Sperato ha portato i carabinieri della sezione Radiomobile di Reggio Calabria ad individuare ed arrestare un giovane spacciatore. In manette, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e detenzione illegale di arma comune da sparo, è finito Nicola Malaspina, 28enne reggino, già conosciuto alle forze dell’ordine.

Covid e controlli

Alla casa di Nicola Malaspina i carabinieri del comando provinciale, diretti dal colonnello Giuseppe Battaglia, ci sono arrivati durante uno degli innumerevoli controlli del territorio per contenere la diffusione del Covid-19. 

La perquisizione

Durante uno di queste verifiche, finalizzate anche al regolare svolgimento della cosiddetta "Fase 2", i carabinieri sono stati attirati da uno strano movimento di autovetture nei pressi di una via della zona di San Sperato. Gli stessi militari, una volta individuata la precisa abitazione, oggetto del “via vai” di macchine, hanno deciso di perquisire l’abitazione trovando opportunamente occultate: 25 grammi di cocaina suddivisa in dosi, una pistola semiautomatica calibro 7,65 “browing”, bilancini di precisione con materiale per il confezionamento e una somma in contanti pari a circa 1.500 euro in banconote di vario taglio, ritenuto provento dell’attività di spaccio.

Disposti i domiciliari

Dopo aver posto sotto sequestro tutto il materiale, gli uomini dell'Arma hanno tradotto l’uomo presso la Casa circondariale di Arghillà secondo le determinazioni della Procura della Repubblica reggina in attesa del giudizio di udienza di convalida. Una volta convalidato l’arresto, l’uomo è stato posto agli arresti domiciliari, cosi come disposto dall’autorità giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Traffico insolito a San Sperato, i carabinieri scoprono e arrestano un giovane pusher

ReggioToday è in caricamento