La campagna

Esercitazione Protezione civile, dodici edifici scolastici presidiati

L'iniziativa, coordinata dal dirigente Salvatore Zucco, ha incontrato il favore dei dirigenti scolastici e dei docenti impegnati nelle esercitazioni

Le scuole reggine di ogni ordine e grado hanno svolto delle esercitazioni finalizzate a testare i rispettivi piani di evacuazione in caso di sisma, su input della Regione Calabria. La Protezione civile comunale, d'intesa con la Regione Calabria, e con i dirigenti scolastici interessati, ha contribuito con il proprio personale di ruolo e volontario convenzionato, all'esercitazione nei vari plessi delle scuole primarie.

In totale sono stati presidiati 12 edifici, in alcuni dei quali, oltre l'assistenza alla evacuazione, si è svolta una breve ma intensa campagna divulgativa dei comportamenti virtuosi a scuola da tenere in caso di sisma.

L'iniziativa, coordinata dal dirigente del settore Protezione civile, col. Salvatore Zucco, ha incontrato il favore dei dirigenti scolastici e dei docenti impegnati nelle esercitazioni. "Una sinergia virtuosa - ha commentato il comandante Zucco - che impatta le esigenze di collaborazione e coordinamento per far fronte ad eventi naturali ed antropici che potrebbero minare la sicurezza dei cittadini".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esercitazione Protezione civile, dodici edifici scolastici presidiati
ReggioToday è in caricamento