Fiamme gialle / Locri

Consegnati alla Guardia di finanza i nuovi alloggi delle terme Acque sante

Il taglio del nastro durante una cerimonia alla quale ha preso parte il comandante interregionale delle Fiamme gialle, Rosario Lorusso

Il comandante interregionale dell’Italia sud-occidentale della Guardia di finanza, Rosario Lorusso - ha fatto visita al comando provinciale di Reggio Calabria.

Dopo gli onori militari, l’alto ufficiale ha incontrato i comandanti dei reparti del corpo della provincia reggina ed il personale in servizio, ai quali ha inteso manifestare il proprio plauso per l’impegno assicurato a tutela della sicurezza economico-finanziaria nel territorio reggino.

Nell’occasione, il comandante interregionale ha consegnato, ai militari che si sono particolarmente distinti in servizio, i brevetti relativi delle ricompense morali recentemente concesse.

Successivamente, alla presenza di tutti gli ufficiali e dei comandanti di reparto della provincia di Reggio Calabria, il comandante provinciale, Maurizio Cintura ha illustrato un briefing istituzionale affrontando le tematiche più rilevanti relative al personale, alla logistica e all’attività operativa.

Nel corso della visita, il generale Lorusso ha, altresì, incontrato i delegati del consiglio di base di rappresentanza militare ed alcuni componenti dell’Associazione nazionale finanzieri d’Italia.

Il giorno successivo, l’ufficiale, accompagnato dal comandante provinciale di Reggio Calabria, si è recato in visita presso il Gruppo di Locri, ove, accolto dal comandante regionale Calabria, generale di divisione Gianluigi D’Alfonso, e dal comandante del Gruppo, ha incontrato i militari del reparto, ai quali ha rivolto il proprio compiacimento per l’impegno e le attività svolte a servizio della collettività nell’area della Locride.

Nel corso della stessa mattinata, il comandante interregionale ha preso parte alla cerimonia di inaugurazione dei nuovi e moderni alloggi a disposizione dei militari in servizio presso la sede di Locri, realizzati presso il centro termale “Acque Sante” sito nel comune di Antonimina. All’evento hanno preso parte le più alte autorità civili e militari della provincia reggina.

Dopo gli indirizzi di saluto del comandante interregionale, il prefetto di Reggio Calabria, Clara Vaccaro, del sindaco di Antonimina, Giuseppe Murdaca e dell’assessore regionale per le politiche per il lavoro e la formazione professionale, Giovanni Calabrese, la cerimonia è proseguita con il taglio del nastro inaugurale da parte del prefetto di Reggio Calabria e con la solenne benedizione del vescovo della diocesi di Locri-Gerace, Francesco Oliva.

La manifestazione assume una significativa importanza per la sinergica collaborazione tra la Guardia di finanza, l’amministrazione regionale della Calabria e l’amministrazione comunale di Antonimina, che hanno lavorato insieme per la realizzazione della struttura alloggiativa, che consente alle Fiamme gialle del Gruppo di Locri di consolidare la propria presenza sul territorio e garantire ulteriormente la tutela della sicurezza economico-finanziaria dei cittadini onesti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consegnati alla Guardia di finanza i nuovi alloggi delle terme Acque sante
ReggioToday è in caricamento