Cronaca

Giovane operaio Hitachi stroncato da un malore in stabilimento

Si tratta di un 40enne che, dopo aver avvertito un malessere sul posto di lavoro, stava raggiungendo a piedi l'infermeria

Lo stabilimento Hitachi

Carmine Dato, un operaio 40enne della Hitachi rail di Reggio Calabria ha perso la vita questa mattina all’interno dello stabilimento di Torre Lupo. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, l'uomo, sposato e originario di Bagnara, sarebbe stato stroncato da un malore improvviso proprio mentre si stava recando presso l’infermeria dello stabilimento a causa di alcuni malori avvertiti pochi minuti prima.

Dato Carmine-2Per il 40enne Carmine Dato, operativo nel settore elettrico dello stabilimento reggino, non c’è stato nulla da fare. Inutili sono stati anche i soccorsi prestati dai sanitari del servizio di urgenza ed emergenza medica accorsi sul posto dopo la segnalazione ricevuta dalla sala operativa. A stroncare la vita del giovane potrebbe essere stato, ma le cause sono ancora in corso di accertamento, un infarto fulminante.

I colleghi della Hitachi rail non riescono a darsi una spiegazione di quanto accaduto. “E’ una tragedia immane”, hanno commentato alcuni di loro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovane operaio Hitachi stroncato da un malore in stabilimento

ReggioToday è in caricamento