rotate-mobile
Cronaca Gioia Tauro

'Ndrangheta, le mani del clan Piromalli sul traffico dei rifiuti: i nomi degli arrestati

Operazione "Mala Pigna" dei carabinieri forestali con il coordinamento dalla Direzione distrettuale antimafia di Reggio Calabria. Tra gli arresti anche l'avvocato Pittelli. Sequestrate cinque aziende di trattamento rifiuti

Ventinove misure cautelari personali, diverse delle quali rivolte ad esponenti apicali della 'ndrangheta sono state eseguite dai carabinieri del Gruppo forestali e del Comando provinciale di Reggio, tra la Calabria e l'Emilia Romagna, nell'ambito dell'operazione "Mala Pigna", coordinata dal procuratore Giovanni Bombardieri, dall'aggiunto Gaetano Paci e dai sostituti della Direzione distrettuale antimafia, Giulia Pantano e Paola D'Ambrosio. Sequestrate anche cinque aziende di trattamento rifiuti.

Gli indagati sono accusati, a vario titolo di associazione mafiosa, traffico illecito di rifiuti ed altri reati ambientali al termine di una indagine condotta dal Nipaaf, il Nucleo investigativo di polizia ambientale agroalimentare e forestale dei carabinieri forestali.

I dettagli dell'operazione della Direzione distrettuale antimafia

Con l'ordinanza di custodia cautelare, firmata dal gip Bellini, sono finiti in carcere esponenti di vertice della famiglia mafiosa ma anche imprenditori di riferimento della cosca Piromalli. L'epicentro del traffico di rifiuti sarebbe stato Gioia Tauro. Oltre all'associazione mafiosa, la Dda reggina ha contestato agli indagati pure il reato di disastro ambientale. Tra persone fisiche e società, gli indagati sono in tutto 44.

I nomi delle persone coinvolte

Misura della custodia cautelare in carcere

1. Delfino Rocco
2. Delfino Giovanni cl. ‘57
3. Delfino Giovanni cl. ‘93
4. Delfino Salvatore
5. Cangemi Domenico
6. Messineo Aurelio
7. Palaia Francesco Benito
8. Pittelli Giancarlo
9. Forgione Roberto

Misura degli arresti domiciliari

1. Nucara Giuseppe Antonio
2. Gangemi Alessio Alberto
3. Cannizzaro Deborah Anna
4. Zappone Concetta
5. Giordano Domenico
6. Calabretta Giulio
7. Trovato Mazza Salvatore
8. Galatà Orlando
9. Cavallari Pier Paolo
10. Muratore Vincenzo

Misura dell’obbligo di dimora nel comune di residenza ed obbligo di firma alla P.G. 

1. Bevilacqua Cosimo
2. Amato Domenico
3. Palermo Mariapaola
4. Amato Pierino
5. Arceri Francesca
6. Bruzzese Girolamo
7. Petracca Giuseppe
8. Marino Riccardo
9. Delfino Matteo Rocco

Misura dell’obbligo giornaliero di presentazione alla P.G.

1. Taverniti Fabio

Le aziende sequestrate

Sequestro preventivo delle seguenti società, compreso il patrimonio aziendale:
- Intero capitale sociale e patrimonio aziendale della Ecoservizi S.R.L. con sede legale in Gioia Tauro;
- Ditta individuale RD di Rocco Delfino, con sede legale in Catanzaro;
- CM Servicemetalli srl, con sede legale in Ravenna;
- Ditta individuale Giovanni Delfino (cl. 93), con sede in Gioia Tauro;
- Ditta individuale Giovanni Delfino (cl. 57)

E’ stato disposto, inoltre, il sequestro preventivo della somma complessiva di € 1.609.942,13, di cui € 909.442,13 nei confronti delle società RD di Rocco Delfino, Ecoservizi S.R.L., MC Metalli S.R.L., CM Servicemetalli S.R.L. , nonché della somma di € 700.500,00 nei confronti di Rocco Delfino, Giuseppe Antonio Nucara e Alessio
Alberto Gangemi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'Ndrangheta, le mani del clan Piromalli sul traffico dei rifiuti: i nomi degli arrestati

ReggioToday è in caricamento