rotate-mobile
La storia a lieto fine / Centro / Lungomare Italo Falcomatà

Lungomare, bambina si perde tra la folla: trovata dai vigili urbani

Gli agenti della polizia locale, agli ordini del comandante Zucco, hanno notato la piccola in lacrime che chiedeva aiuto. Dopo averla tranquillizzata si sono messi alla ricerca della mamma

Bimba si smarrisce tra la folla, i vigili urbani di Reggio Calabria, durante un servizio di controllo, la notano e la consegnano alla madre. E' una storia a lieto fine quella accaduta nella serata di ieri sulla passeggiata del lungomare, nei pressi di un noto lido.

I fatti

Una pattuglia della polizia locale, agli ordini del comandante Salvatore Zucco, durante un normale sevizio di controllo, ha notato una bambina dell’età apparente di 4, 5 anni che piangeva disperatamente e chiedeva aiuto. Dopo aver fermato l'auto di servizio, gli agenti hanno tranquillizzato la bimba in lacrime e nell'immediato hanno fatto scattare le ricerche dei genitori. "Le attività - spiegano dal comando Macheda-Marino del viale Aldo Moro - risultavano particolarmente disagevoli in quanto la bambina non parlava e non capiva la lingua italiana".

Nonostante ciò, il personale dopo averla presa in carico e una ricerca di oltre 20 minuti, con l’ausilio dello speaker dello spettacolo in svolgimento all’Arena dello Stretto Ciccio Franco, ritrovava la madre, cittadina belga, che veniva identificata. Dopo gli accertamenti di rito, la bimba è stata affidata alla mamma, che, visibilmente commossa la riabbracciava, ringraziando gli agenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lungomare, bambina si perde tra la folla: trovata dai vigili urbani

ReggioToday è in caricamento