rotate-mobile
Onda migratoria / Roccella Ionica

Sbarco all'alba a Roccella: arrivano 82 migranti, ci sono donne e bimbi

Negli ultimi dieci giorni, nel porto delle Grazie, sono avvenuti sei sbarchi. Con quello di oggi sale a 44 il numero degli arrivi registrati nella Locride

Continuano gli sbarchi di migranti nella Locride. Poco prima dell'alba, dopo un'operazione di soccorso in mare effettuata a circa 30 miglia di distanza dalla costa dai militari della Guardia costiera di Roccella Ionica, 82 migranti di varie nazionalità, ci sono anche una decina di donne e una dozzina di bambini, sono sbarcati al porto delle Grazie.

Prima di essere trasbordati sulla motovedetta, i profughi si trovavano a bordo di una barca a vela partita una settimana fa dalle coste della Turchia. Appena giunti al porto roccellese sono stati sottoposti al test del tampone molecolare anti Covid e successivamente sistemati, in via temporanea, nella tensostruttura gestita dai volontari della Croce Rossa e della Protezione civile. 

Il bilancio degli arrivi

Negli ultimi dieci giorni, nel porto di Roccella, sono avvenuti sei sbarchi. Con quello di oggi sale a 44 il numero degli arrivi registrati nella Locride in questi primi otto mesi del 2022. Dei 44 sbarchi (circa novemila profughi) ben 37 si sono verificati nel solo porto roccellese. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sbarco all'alba a Roccella: arrivano 82 migranti, ci sono donne e bimbi

ReggioToday è in caricamento