rotate-mobile
Sabato, 13 Agosto 2022
Cucina

Drink "fai da te": ecco la ricetta del mojito analcolico

Una guida semplice e veloce che consiglia come preparare la bevanda estiva per eccellenza, ma in una versione analcolica

REGGIO CALABRIA - L'estete è anche il periodo tipico del mojito, bevanda squisita e fresca dal sapore riconoscibilissimo. Può capitare, però, che alcune persone vogliano assaporarla facendo a meno dell'alcol. 

Come fare? La soluzione esiste davvero! Di seguito, infatti, viene proposta una breve guida che consente di preparare un mojito analcolico in pochi e semplici passaggi. 

Ingredienti per 1 bicchiere

- 50 ml succo di lime (circa 1 lime)

- 2 cucchiaini di zucchero di canna

- 1 rametto di menta

- q.b. ghiaccio tritato

- 100 ml circa di acqua gassata o acqua tonica

- 100 ml circa di lemon soda 

- 1 fetta lime

- q.b. menta

Strumenti

- 1 Bicchiere tumbler alto oppure 1 Bicchiere da 30 cl circa

- 1 Pestello oppure 1 Cucchiaio di legno

- 1 tritaghiaccio oppure 1 Mixer

Preparazione

Si inizia sciacquando con cura la menta e il lime. Quest'ultimo, successivamente, va tagliano in quattro spicchi. A tal punto è necessario mettere lo zucchero di canna sul fondo del bicchiere per - poi - versare il succo di lime appena spremuto. Aggiungere anche il rametto di menta. 

Dunque, pestare con decisione il contenuto del bicchiere, così da sprigionare a fondo l'aroma.

Ora è arrivato il momento di produtte il ghiaccio tritato: meglio utilizzare un tritaghiaccio, un frullatore o un mixer - ma attenzione a non danneggiare tali strumenti - o, in alternativa, è consigliabile mettere il ghiaccio all’interno di un canovaccio pulito e pestarlo con un pestacarne. L’importante è tritare il ghiaccio grossolanamente, così da evitare che si sciolga subito, per poi metterlo nel bicchiere.

Fatto ciò inserire l'acqua frizzante e la soda al limone in parti uguali (circa 100 ml di ognuna). Non rimane che mesclare tutto, decorare il drink cona fettina di lime e - magari - qualche fogliolina di menta. Il cocktail è pronto per essere servito o gustato. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Drink "fai da te": ecco la ricetta del mojito analcolico

ReggioToday è in caricamento