Elezioni comunali Reggio Calabria 2020, guida al voto: i candidati, le liste e le info utili

Urne aperte dalle ore 7 alle 23 di domenica 20 e dalle ore 7 alle 15 di lunedì 21 settembre. Gli elettori nel Comune di Reggio Calabria sono 147.063. Sfida aperta tra nove candidati a sindaco

Domenica 20 e lunedì 21 settembre si vota per eleggere il nuovo sindaco e il consiglio comunale di Reggio Calabria. Le elezioni comunali, slittate a causa del lockdown di primavera, si svolgeranno in contemporanea con il voto per il referendum costituzionale sul taglio dei parlamentari. Si voterà, inoltre, anche in altri 21 comuni della Città metropolitana.

Urne aperte, dunque, dalle ore 7 alle 23 di domenica 20 e dalle ore 7 alle 15 di lunedì 21 settembre. L'estensione della possibilità di esercitare il voto anche lunedì si è resa necessaria per assicurare il necessario distanziamento sociale in relazione alla situazione epidemiologica da Coronavirus. 

I comuni della MetroCity chiamati al voto

Come si vota

Nei comuni con più di 15mila abitanti l’elettore può votare per un candidato sindaco, per una lista che lo sostiene o per entrambi. Si può esprimere anche il voto disgiunto ovvero tracciare un segno sul candidato sindaco ed un altro segno su una lista non collegata: in questo caso il voto viene attribuito sia al candidato sindaco che alla lista non collegata. Due le preferenze che si possono indicare, con la doppia preferenza di genere obbligatoria. 

Il voto in sicurezza al tempo del Covid

È eletto sindaco al primo turno il candidato che ottiene la maggioranza assoluta dei voti validi (almeno il 50% più uno); se nessun candidato raggiunge tale soglia si tornerà a votare domenica 4 e lunedì 5 ottobre per il ballottaggio tra i due candidati che hanno conseguito più voti. Le preferenze si esprimono scrivendo negli appositi spazi il cognome (oppure il nome e cognome in caso di omonimia) dei candidati consiglieri comunali della lista votata.

Una poltrona per 9 candidati sindaco

Chi può votare

Sono ammessi a votare, sia per il referendum costituzionale che per le elezioni comunali, gli elettori che alla data del 20 settembre 2020 abbiano compiuto diciotto anni di età e che siano iscritti nelle liste elettorali del comune di residenza. Bisognerà recarsi al seggio portando con sé il documento di riconoscimento e la tessera elettorale, senza dimenticare la mascherina. 

Comunali e referendum: come vota chi è in quarantena

Divieto di introdurre all’interno delle cabine elettorali telefoni cellulari o altre apparecchiature in grado di fotografare o registrare immagini

La Prefettura di Reggio Calabria ricorda che, "per assicurare la libertà e segretezza dell’espressione del voto nelle consultazioni elettorali, è vietato  introdurre all’interno delle cabine elettorali telefoni cellulari o altre apparecchiature in grado di fotografare o registrare immagini".

Pertanto, l’elettore all’atto della presentazione del documento di identificazione e della tessera elettorale dovrà consegnare al presidente del seggio le anzidette apparecchiature delle quali sia in possesso; tali apparecchiature saranno restituite all’elettore, insieme al documento di identificazione e alla tessera elettorale, dopo l’espressione del voto. Per le violazioni del divieto è prevista la sanzione dell’arresto da tre a sei mesi e dell’ammenda da 300 a 1.000 euro.

I colori delle schede elettorali

Per il referendum costituzionale la scheda elettorale è di colore celeste

Fac simile referendum-2

Per le elezioni comunali la scheda elettorale è di colore azzurro

Fac simile scheda elettorale-2

Referendum costituzionale, la guida al voto

Come si assegnano i seggi

Nei comuni con più di 15mila abitanti esiste una soglia di sbarramento: le liste che prendono meno del 3% dei voti validi vengono escluse e non entrano in consiglio comunale. Le liste collegate al sindaco eletto con almeno il 40% dei voti, o eletto al ballottaggio, si vedono assegnate il 60% dei seggi grazie al premio di maggioranza. Il numero di consiglieri comunali da eleggere a Reggio Calabria oltre il sindaco saranno 32 (218 sono le sezioni elettorali sparse nel territorio). 

La carica dei 900 candidati consiglieri: tutti i nomi

Tessera elettorale

La Prefettura di Reggio Calabri ricorda "gli elettori, per poter esercitare il diritto di voto presso gli uffici elettorali di sezione nelle cui liste risultano iscritti, dovranno esibire - oltre ad un documento di riconoscimento valido - la tessera elettorale personale.

Al fine di agevolare il rilascio delle tessere elettorali non consegnate o dei duplicati, gli uffici comunali saranno aperti anche venerdì 18 e sabato 19 settembre, dalle ore 9 alle ore 18, nonché domenica 20 settembre e lunedì 21 settembre per tutta la durata delle operazioni di voto (dalle ore 7 alle 23 di domenica e dalle 7 alle 15 di lunedì).

Gli elettori sono invitati a verificare tempestivamente di essere in possesso della tessera elettorale e che sulla stessa non risultino esauriti gli spazi per la certificazione dell’esercizio del diritto di voto; ciò al fine di richiedere, ove necessario, il rilascio del duplicato al più presto, evitando di concentrare tali richieste nel giorno della votazione.

Lo spoglio e l'eventuale ballottaggio

Lo spoglio dei voti avrà inizio lunedì 21 settembre, alla chiusura dei seggi dopo le 15, con le schede del referendum costituzionale. Per quanto riguarda le comunali, invece, bisognerà aspettare martedì 22 settembre. Le operazioni di scrutinio avranno inizio alle ore 9. In caso di un eventuale ballottaggio, il secondo turno si terrà il 4 e 5 ottobre.

Corpo elettorale

Il numero complessivo degli elettori per il referendum costituzionale è di 419.281 elettori, di cui 199.763 di sesso maschile e 219.518 di sesso femminile. Gli elettori nel Comune capoluogo sono 138.565, di cui 65.132 maschi e 73.433 femmine.

Non sono computati nel numero degli aventi diritto al voto per il referendum gli elettori italiani residenti all’estero, i quali voteranno per corrispondenza. Le sezioni elettorali che saranno istituite nella Provincia sono complessivamente 699, di cui 218 nel Comune capoluogo.

Le elezioni comunali nei 21 Comuni della provincia interesseranno complessivamente 228.899 elettori, di cui 109.479 di sesso maschile e 119.420 di sesso femminile; le sezioni elettorali istituite saranno 330. Nel Comune capoluogo il numero complessivo è di 147.063 elettori, di cui 69.472 maschi e 77.591 femmine.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, l'Ue "promuove" la Calabria: unica regione in Italia a ottenere il bollino verde

  • La Calabria perde la sua governatrice, è morta Jole Santelli

  • Le mani della 'ndrangheta in Trentino, schiaffo alla cosca Serraino: i nomi degli arrestati

  • Quando la presidente della Regione Jole Santellì parlò della sua malattia: il tumore

  • Operazione “Pedigree 2”, cinque fermi contro la cosca Serraino

  • Le misure della stretta contro il Coronavirus in arrivo oggi: nuovo decreto del premier Conte

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ReggioToday è in caricamento