rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
Politica

Ponte sullo Stretto, Bonelli: "Mancano i test su sisma e vento"

Bonelli (Avs): "La relazione del Comitato scientifico certifica, inoltre, la mancanza di studi adeguati sull'impatto del vento e della microzonizzazione sismica". La replica della società Stretto di Messina

"Il ministro Salvini, al Question time che ho presentato oggi, ha dato una comunicazione gravissima, ovvero che le obbligazioni contrattuali, le penali che saranno a carico dello Stato italiano non saranno oggetto di verifica da parte del Parlamento o nemmeno del Governo, saranno oggetto di contrattazione solo tra la Società Stretto di Messina e il Consorzio EuroLink: una cambiale in bianco inaccettabile a chi gestirà 14 miliardi di soldi pubblici di cui non si potrà avere alcun tipo di pubblicità".

Così in una nota, come riporta LaPresse, il co-portavoce nazionale di Europa Verde e deputato di Alleanza Verdi e Sinistra, Angelo Bonelli.

"La relazione del Comitato scientifico - aggiunge - certifica, inoltre, la mancanza di studi adeguati sull'impatto del vento e della microzonizzazione sismica, elementi fondamentali per la sicurezza e la fattibilità dell'opera. Questo Governo di irresponsabili pensa di poter realizzare un'infrastruttura di questa portata nella zona dove è avvenuto il terremoto più importante nella storia della Repubblica senza fare una microzonizzazione sismica".

"Ecco: invece di affrontare le questioni che ho sollevato con la serietà che meritano, Salvini ha preferito attaccarmi personalmente, etichettandomi come un ‘professionista del No’ e dimenticandosi che è proprio la sua posizione sul Ponte sullo Stretto a essere radicalmente cambiata negli anni. Sarebbe curioso capire perché", conclude Bonelli.

La replica della società Stretto di Messina

La vera replica alle accuse di Bonelli, come scrive Today, è arrivata nelle ore successive da Pietro Ciucci, amministratore delegato della società Stretto di Messina: "Sentendo l'onorevole Bonelli da parte mia è tecnicamente sorprendente perché cita delle pagine di un documento, che noi abbiamo messo a disposizione, ma non cita la pagina fondamentale che è la pagina 45 in cui il comitato scientifico esprime all'unanimità un parere positivo sul progetto, ossia sulla relazione del progettista, che è l'aggiornamento del progetto previsto dal Dl 35. Il comitato esprime alcune raccomandazioni e approfondimenti da fare nella fase di predisposizione del progetto esecutivo, come previsto dalla legge. In particolare, il quadro geo sismico tettonico dell'area dello Stretto, sarà aggiornato, in sede di progetto esecutivo, con gli studi e le ricerche effettuate negli ultimi 20 anni".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ponte sullo Stretto, Bonelli: "Mancano i test su sisma e vento"

ReggioToday è in caricamento