Giovedì, 18 Luglio 2024
Il dibattito

Al Museo del bergamotto si discute di salario minino con i Cinque stelle, partiti e sindacati

Sarà l’ex presidente della Camera dei deputati Fico ad approfondire la proposta di legge sul salario minimo a prima firma di Giuseppe Conte

Il Movimento cinque stelle della Calabria promuove due giorni di dibattiti pubblici per discutere, con cittadini, attivisti, sindacati e altre forze politiche, della proposta di legge sul salario minimo a prima firma di Giuseppe Conte. Ospite, l’ex presidente della Camera dei deputati Fico. Venerdì 29 settembre alle 18 al Chiostro di San Domenico di Lamezia Terme, sabato 30 alle 10.30 al Museo del bergamotto di Reggio Calabria.

"Sono diversi i fronti su cui non possiamo lasciare il Paese nelle mani delle destre al governo. Le battaglie sul salario minimo, sul dimensionamento scolastico o sull'autonomia differenziata devono essere combattute da più attori sociali e politici possibili. E’ necessario aprire il dibattito e confrontarsi mantenendo alta l'attenzione su questi ed altri temi", dice Anna Laura Orrico, deputata e coordinatrice regionale del Movimento 5 stelle.

"Il M5S – prosegue Orrico - sulla lotta del salario minimo, durante il mese di settembre, è sceso nelle strade e nelle piazze di tutte e cinque le province calabresi grazie al lavoro dei coordinatori provinciali e degli attivisti raccogliendo firme a sostegno di una proposta di legge volta a introdurre una misura nata per contrastare il lavoro povero e per questo avversata dal governo Meloni che ne ha bloccato la discussione in Parlamento".

"Inoltre, proprio in questi giorni, i consiglieri regionali del Movimento cinque stelle - conclude Anna Laura Orrico - stanno depositando in tutta Italia, compresa la Calabria, una mozione per il salario minimo che chiede di sostenerlo in Conferenza Stato-Regioni e in tutte le altre sedi opportune. Basta vite precarie”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al Museo del bergamotto si discute di salario minino con i Cinque stelle, partiti e sindacati
ReggioToday è in caricamento