rotate-mobile
Altro

L’Atletica Barbas inaugura la stagione agonistica a Ponticelli

Prossimi appuntamenti per gli atleti reggini le gare campestri del calendario regionale, con un occhio di riguardo a quella in programma il 17 marzo

Alla presenza di Stefano Mei, presidente nazionale Fidal, lo scorso weekend si è svolta una manifestazione di atletica leggera all’interno del “Palavesuvio”, a Ponticelli, alle porte del capoluogo partenopeo. Oltre trecento gli atleti, dalle
categorie giovanili agli assoluti, maschili e femminili.

Ai nastri di partenza anche l’Atletica Barbas, presente con un nutrito gruppo di atleti. Eccellenti i risultati conseguiti dal sodalizio reggino guidato dal presidente Salvatore Calcagno. Alessandro Manzo si è aggiudicato gli 800 m ragazzi, secondo posto nei 1000 cadette per Alessia Morabito. Sul podio anche Ilaria Musolino e Riccardo Belvedere, rispettivamente nel lungo cadette e cadetti.

“Le gare indoor – ha affermato a margine dell’evento il direttore tecnico Luigi Barbarello - rappresentano per gli atleti un momento di verifica importante in vista della tradizionale stagione all'aperto. I risultati ottenuti fanno ben sperare per un 2024 all’altezza delle aspettative”.

Prossimi appuntamenti per gli atleti reggini le gare campestri del calendario regionale, con un occhio di riguardo a quella in programma il 17 marzo nella suggestiva cornice dei vigneti del Casale Tramontana, organizzata dall’Atletica Barbas come da tradizione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L’Atletica Barbas inaugura la stagione agonistica a Ponticelli

ReggioToday è in caricamento