rotate-mobile
Calcio

La LFA Reggio Calabria delude e perde sul campo del Città di Sant'Agata

La squadra amaranto è stata sconfitta in trasferta per 1 a 0, fornendo una prestazione sottotono, in particolare nella ripresa

LFA Reggio Calabria deludente in casa del Città di Sant'Agata, dove ha perso meritatamente per 1 a 0 nella 28^ giornata del campionato di serie D. Gli amaranto si propongono in avanti ad inizio match, rischiando, però, su una ripartenza dei avversari, che sprecano un'opportunità propizia. Al 12' Capogna si coordina dal limite, il suo insidioso tiro termina a lato. Stessa sorte tocca poi alla battuta di controbalzo di Alogna. Meglio, in questa fase, i padroni di casa. Sull'altro fronte, Zanchi e Renelus non finalizzano due buone occasioni. Si va, così, all'intervallo con il "punteggio ad occhiali". 

Nessun cambio in avvio di ripresa e subito un guizzo di Renelus mette in difficoltà la difesa locale.  Al 15' Velcea si oppone alla battuta di Capogna, deviando il pallone sul fondo. Sugli sviluppi dell'angolo, lo stesso Capogna realizza con una conclusione da fuori, "sporcata" imparabilmente dal tocco di Adejo. Ancora Capogna fallisce il possibile raddoppio. Mister Bruno Trocini si affida al capitano Barillà, che sostituisce Zanchi. Gli ospiti provano a scuotersi, ma non trovano varchi in attacco, continuando a patire le ficcanti ripartenze santagatesi.  Non accade nulla nel finale di partita.  

Città di Sant'Agata-LFA Reggio Calabria 1-0
Marcatore: 16' st Capogna.  
Città di Sant'Agata: Iovino, D’Amore, Yakubiv, Nagy, Squillace, Saverino (12' st Marcellino), Esposito (12' st Maresca), Nunzi (50' st Fiorillo), Capogna (33' st Aquino), Alagna, Mincica (50' st Falla). A disp.: Bottino, D’Avanzo, Lo Grande, Falla, Carrozzo. All. Michele Facciolo. 
LFA Reggio Calabria: Velcea, Girasole, Adejo, Zanchi (21' st Barillà), Martiner, Mungo, Zucco (32' st Lika), Perri (32' st Cham), Porcino, Renelus (32' st Rosseti), Bolzicco. A disp.: Martinez, Ingegneri, Parodi, Belpanno, Salandria. All. Bruno Trocini.
Arbitro: Coppola di Castellamare di Stabia (La Regina di Battipaglia e Di Curzio di Civitavecchia). 
Note: sono stati ammoniti: Zucco, Mincica e Porcino. Recupero: 1' e 6'. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La LFA Reggio Calabria delude e perde sul campo del Città di Sant'Agata

ReggioToday è in caricamento