Venerdì, 30 Luglio 2021
Attualità

Tony Bennett, ultimo grande crooner americano: è originario di Reggio

Il 3 agosto festeggerà 95 anni duettando con la cantante Lady Gaga al Radio City Music Hall di New York

Tony Bennett (pagina official Facebook Tony Bennet)

Festeggiare 95 anni è già un bel successo, se puoi si aggiunge il fatto che si duetterà con Lady Gaga di certo sarà un compleanno unico. Il 3 agosto, infatti, Tony Bennett, considerato l'ultimo grande crooner americano, dopo la morte di Frank Sinatra, canterà per l'ultima volta Lady Gaga, con una seconda esibizione il 5 agosto, al Radio City Music Hall di New York. I due artisti, che si sono esibiti per la prima volta insieme nel 2011, hanno un nuovo album in uscita entro la fine dell'anno.

Il grande cantante americano nato il 3 agosto del 1926 si chiama Antony Dominick Benedetto ed è figlio di John Benedette, un negoziante di Reggio Calabria, più precisamente della frazione di Podargoni, emigrato in America nel 1906; sua madre, Anna Suraci, era una sarta che era nata negli USA subito dopo l'emigrazione dei suoi genitori, anch'essi reggini, avvenuta nel 1899.

Dunque Tony Bennett, vincitore di 20 Grammy Awards (di cui uno alla carriera nel 2001), 2 Emmy Awards e con oltre 100 album all'attivo è un figlio di migranti reggini che ha avuto grande successo. Anche Lady Gaga ha radici italiane.  Stefani Joanne Angelina Germanotta, in arte Lady Gaga, infatti ha i bisnonni paterni sicialiani: l’artigiano Antonio  Germanotta, è partito da  Naso  nel 1908 per cercare fortuna negli Stati Uniti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tony Bennett, ultimo grande crooner americano: è originario di Reggio

ReggioToday è in caricamento