rotate-mobile
Calcio

Eccellenza, ReggioMed-Locri 0-5: amaranto scappano via con una perentoria manita

Big matcha senso unico, la squadra di Mancini prova la prima fuga della stagione

Il big match dell'ottava giornata del campionato di Eccellenza ha una sola dominatrice, il Locri di Renato Mancini.  Demolita una ReggioMed che può recriminare solo per le assenze di Cordova, Puntoriere e Padin, che però esce ridimensionata dopo la doppia sconfitta contro il Sersale e gli amaranto.

Già dopo 2' la gara è indirizzata: rigore per il Locri per fallo su Leto, dal dischetto La Rosa non sbaglia.

Il giovane Under si ripete al 32' con una conclusione dal limite, nulla da fare per Morabito.

Il punteggio assume contorni pesantissimi per il team reggino nella ripresa. Al minuto 80' è Martinez a siglare il tris, poi in successione arrivano i gol di Cama e Carella che fissano il risultato.

Il Locri prova la prima fuga della stagione, la ReggioMed deve riflettere su cosa vuole fare da grande.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza, ReggioMed-Locri 0-5: amaranto scappano via con una perentoria manita

ReggioToday è in caricamento