rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Calcio

Reggina ko a Benevento, Aglietti: "Giornata negativa, serve reazione"

Le parole del trainer amaranto dopo la pesante sconfitta dei suoi allo stadio Vigorito

E' certamente deluso Alfredo Aglietti, tecnico della Reggina, dopo il pesante ko patito dai suoi sul campo del Benevento:

"Abbiamo approcciato male la partita, il Benevento è partito forte ma ci abbiamo messo del nostro. Potevamo fare una partita diversa da quella contro la Cremonese, i ragazzi sono dispiaciuti per questa prova. Il Benevento ha dimostrato il suo valore, ma non siamo stati capaci di controbattere. Eravamo in una giornata no, bisogna avere la capacita di fare mea culpa e di resettare tutto. Non dobbiamo piangerci addosso, ma dobbioamo reagire in vista di martedì".

Aggiunge Aglietti: "Se non riusciamo ad essere corti e compatti andiamo in difficoltà. Non è semplicemente una questione di età media. Nella ripresa, nonostante gli ingressi, non siamo riusciti a svoltare. Dobbiamo analizzare le cose che non sono andate e capire cosa cambiare".

Sulla prova del Benevento: "Non siamo stati capaci di rispondere al loro approccio, non abbiamo neanche avuto tempo per provare a metterli in difficoltà. Dopo il 2-0 volevamo riaprire la gara e magari potevamo creare difficoltà, ma non ci siamo riusciti".

A fine partita colloquio squadra-tifosi: "Dobbiamo prenderci i fischi quando è giusto, molti dei nostri supporters sacrificano tempo per la squadra".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Reggina ko a Benevento, Aglietti: "Giornata negativa, serve reazione"

ReggioToday è in caricamento