rotate-mobile
Lunedì, 8 Agosto 2022
Calcio

Reggina, Toscano alla vigilia del Brescia: "Testa e cuore per centrare il risultato"

Il tecnico amaranto ha parlato in vista del primo impegno del 2022

Mimmo Toscano, allenatore della Reggina, è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia della gara casalinga contro il Brescia, il primo impegno del 2022 della sua squadra:

"Siamo in una situazione particolare, siamo stati colpiti dal Covid e molti calciatori sono arrivati da tre giorni e dobbiamo continuare sulla strada intrapresa a Como. Ci vorrà testa e cuore, non sarà facile scendere in campo dopo tre settimane di divano, ma i ragazzi vogliono fare la prestazione. Dal punto di vista sanitario la squadra sta bene, fisicamente lo dobbiamo verificare domani. Servirà la testa e la mentalità giusta per sopperire alle eventuali problematiche".

Sul Brescia: "E' una squadra costruita per la vittoria del campionato, ha un organico importante e lo stanno rinforzando. Sarà difficile, ma dipende tutto da noi. Sono convinto che se faremo una buona prestazione, ne verrà fuori il risultato. Hanno grandi individualità, hanno calciatori che possono determinare la gara in ogni momento, dobbiamo fare uscire le nostre di qualità. Il livello del campionato è alto, la qualità si è alzata tantissimo, dobbiamo dare continuità alla prestazione di Como. Dobbiamo costruire il nostro cammino settimana dopo settimana, non dobbiamo guardare oltre domani, perché è un campionato in cui bisogna stare attentoAffrontiamo una squadra importante, serve in primis la testa giusta. Non abbiamo risolto i problemi della squadra, dobbiamo lavorare per venirne fuori. Ci sono tante difficoltà, dobbiamo lavorare".

Sulle disponibilità dell'organico: "Abbiamo terminato da poco l'allenamento, dobbiamo riunirci con lo staff sanitario per valutare i 23 calciatori che possono darci una mano. Anche per Faty dobbiamo fare le nostre valutazioni. Denis è arrivato oggi".

Seconda parte di campionato al via, Toscano sull'obiettivo: "Io spero che la Reggina possa disputare questo campionato anche nella prossima stagione. L'allenatore non ha la bacchetta magica, ce l'hanno i calciatori. La squadra deve capire che dobbiamo uscire da una situazione difficile".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Reggina, Toscano alla vigilia del Brescia: "Testa e cuore per centrare il risultato"

ReggioToday è in caricamento